in

E ora vogliono censurare i medici - Seconda parte

Dimensioni testo

In un momento non ordinario come quello che stiamo vivendo, è necessario vigilare affinché non siano intaccati i diritti fondamentali di ogni democrazia come la libertà di parola e non avvengano inaccettabili tentativi di censura, soprattutto nei confronti di chi dovremmo essere più riconoscenti: i medici e gli operatori sanitari.

Francesco Giubilei, 20 marzo 2020