in

E ti pareva: usano Trump per colpire Salvini e Meloni

salvini meloni trump
salvini meloni trump

Dimensioni testo

Benvenuti al grande show del fantasioso copia-incolla della sinistra italiana. Dove per una strana operazione mentale quel che accade di là viene plasmato e ridotto a mozione morale di qua, dove tutto fa brodo per il dagli agli avversari. E trasfigura il reale in un grande fumettone, rigorosamente alterato e per questo falso. Così, l’assalto (vergognoso, turpe, inaccettabile) degli esagitati trumpiani a Capitol Hill, l’epilogo brutto e indigeribile della presidenza del tycoon divenuto eroe dei “forgotten people”, diventano per la sinistra italiana l’aspersorio con cui bersagliare l’acqua della condanna indignata chi non c’entra nulla.

Solito vizio

Ovvero Matteo Salvini e Giorgia Meloni, notoriamente sodali con questa presidenza che si avvia a conclusione. Accusati di “concorso esterno” con Trump in associazione sovversiva. Nello spazio di una sera e una mattina. E sì che i leader di Lega e Fratelli d’Italia hanno da subito preso le distanze con la mattanza di Washington, e però secondo l’areopago della Resistenza infinita, o l’hanno fatto poco o l’anno fatto male. D’altronde è un vecchio vizio della sinistra voler fornire alla destra il manuale del galateo. “Le parole sono importanti”, tuona da Leu Erasmo Palazzotto, “il linguaggio violento dei leader della destra mondiale mette in pericolo la democrazia ovunque. È per questo che non sentirete una parola di condanna da parte di Salvini e Meloni. Loro farebbero la stessa cosa di Trump”.

Il vicesegretario dem Andrea Orlando, a Omnibus osserva: “Mi turba che la destra italiana che aveva applaudito Trump dica solo ‘basta con la violenza’ o che l’onorevole Meloni abbia detto ‘seguite le indicazioni di Trump e tornate a casa’. Trump è colui che ha innescato questa cosa… dobbiamo essere tutti più netti”. Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, prende una pausa dall’estenuante trattativa sul governo e osserva: “Oggi tocca a noi dire che la democrazia americana è un valore che non si tocca. Dire che il comportamento di Trump è folle (e i primi a dirlo chiaro dovrebbero essere i suoi fan italiani, ancora troppo reticenti sull’argomento)”. La vicepresidente del Pd, Deborah Serracchiani, dal canto suo, accusa Salvini e Meloni di “contorsionismi inaccettabili”.

Doppia morale

E via così, in una lunga antologia di cui, per non solleticare troppo la noia, questa è solo una piccola parte. Lo schema è sempre quello. Render buono di qua ciò che accade di là, anche se gli strati sociali, le tradizioni e le pulsioni sono nettamente differenti. E sempre osservando il dogma della doppia morale. S’innescò forse il concertino degli strali, quando infuriava la protesta (ferocemente antitrumpiana, stavolta) Black lives matter? Quando i suoi agitatori si accanivano contro le vetrine dei negozi, assaltavano megastore dei grandi brand dando luogo ad una versione aggiornata dell’esproprio proletario, buttavano giù i monumenti, picchiavano il prossimo? Ovviamente no.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
95 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
sesto
sesto
17 Gennaio 2021 8:10

quelli della non violenza e dei diritti sono quelli che hanno impedito agli amici italiani di Bannon di recuperare e poi usare a scopi politico culturali la cetosa di Trisulti. Hanno impedito al Sindaco di Monteriggioni (ove ha un casa ) di conferire la cittadinanza onoraria a Giorgio Panariello, perché si era espresso a favore del sindaco di cdx di Prato, amico personale. Veri nazicomunisti.

Roberto
Roberto
17 Gennaio 2021 7:40

x la sx sempre due pesi e due misure…le stesse frasi violente e sessiste se rivolte alla Meloni fanno un baffo, anzi applausi a scroscio, e quando invece dedicate a Boldrini, denunce, proteste, manifestazioni, dichiarazioni ancora peggiori contro la dx tutta anche estranea ai fatti…VOMITO !

Carmine Raimo
Carmine Raimo
9 Gennaio 2021 20:33

In Italia ci si scandalizza sempre quando tocca agli altri. Ricordo che a Monti gli fu contestato la cena con la sua famiglia nelle feste natalizie. Aveva usato denaro pubblico , cosa poi risultata falsa. Quante volte la Meloni e Salvini si sono scandalizzati per delle gaffe fatte dalla parte avversa. C’è solo da ridere. È una finta, fingono di scandalizzarsi. Fanno il loro lavoro.

lorenzo
lorenzo
8 Gennaio 2021 19:51

fa piacere vedere come tanti trumpettini nostrani vivano nel mondo di oz…sloo uno che vive nel mondo di oz puo’ affermare ..ed insistere pure..offendendosi se lo ripremdono..che TRump ha richiamato sua sponte i suoi facinorosi..lanvciati quattro cinco ore prima all«’attacco del Cap+itolio..Io ho sentito una dichiarazione di Biden che lo sommava di far ritirare i suoi fedelissimi..e mezz’ora dopo e’ artrivata la dichiarazione
trumpetta….Altro che dichiarazione spontanea…stava correndo il rischio di essere arrestato nella casa bian«ca per golpe..
Che poi nel loro mondo di Oz le cose siano al contrario…son tutti cavoli loro

Rosy
Rosy
8 Gennaio 2021 19:23

Concordo con l’articolo di DeLeo.
Purtroppo i Media mettono in luce solo quel che fa comodo al pensiero mainstream.

Antonio
Antonio
8 Gennaio 2021 18:35

“Seguo con grande attenzione quanto sta accadendo negli stati uniti e mi auguro che le violenze cessino subito come chiesto dal presidente Trump”.
Dichiarazione della meloni. Ma lo sa la signora giorgia che le violenze le ha fomentate, incendiate lo stesso trump chiedendo ai suoi di marciare sul campidoglio?
Almeno salvini, pur con grande imbarazzo, non ha fatto questa gaffe visto che lui ha portato per giorni e giorni la mascherina di appoggio a trump.
D altra parte la stessa giorgia, unica europea, ha partecipato, mesi fa, a un grande evento di trump, dove ha elogiato le politiche trumpiane che vorrebbe, parole sue, esportare in italia.
Complimenti, mi piacerebbe sapere cosa ne pensa di quanto accaduto in usa e come giudica l operato di trump di queste ore o vorrebbe anche quello esportarlo in italia?

lorenzo
lorenzo
8 Gennaio 2021 15:45

nessuna foto del capitano con la mascherina trumpiana ??? ci preprariamo alla nuova mascherina con il volto di Biden ?? chissa’..dipendera” dai sondaggi…
Chi mi spiega il walzer del Trump che da leone di avantieri e’ diventato ieri improvvisamente un mansueto agnellino ed ha addirittura minacciato i suoi sostenitori..quelli che aveva arringato e scatenato poche ore prima..di metterli in galera…lolol..Certo che voi sovranisti siete fatti con lo stam,pino-…appena tira aria di burrasca..da leoni diventati cagnolini di pezza..o meglio coniglietti di peluche

Giorgio
Giorgio
8 Gennaio 2021 14:25

Ci voleva una statista di livello mondiale per non inginocchiarsi davanti al pupazzo arancione e dire chiaramente l’inaudita violazione che aveva commesso.
In Germania c’è, in Italia NO.