Commenti all'articolo Recovery Italia. Perché siamo il malato d’Europa? (Leonardo Panetta)

Torna all'articolo
Avatar
guest
19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
gianfranco benetti longhini
gianfranco benetti longhini
21 Agosto 2021 19:58

L’articolo dovrebbe, quando letto, dovrebbe anche essere appoggiato da un ascolto per chi mastaca L’Inglese da questo “link” …. https://www.youtube.com/watch?v=UwArnuoKS_c …… a cui feci il mio commento che segue dopo averlo ascoltato

“”It always takes outsiders to see the situation in other countries, since those inside (our politicians) are purposely very short sighted. Though I now live in Italy, in the town of my birth, I still see it as an outsider would, having had a “foreign” education and experiences, and this presentation explains how we, that grew in other counties feel.”

Stefano
Stefano
18 Agosto 2021 22:58

L’europa, dei 27,marcia e corrotra, finanziariamente fallita.
Non ha soldi, non sta in piedi. Italia fa parte di questa indefinibile situazione.
Andra a finire male, malissimo al europa dei 27,a iniziare da quei mascalzoni ora proprio a capo del governo italiano.

Giovanni Z.
Giovanni Z.
18 Agosto 2021 15:21

Mi sembra abbastanza ovvio che il recovery fund e tutti gli “aiuti” gentilmente elargiti dall’EU agli stati membri sono solo il mezzo per rafforzare le sbarre della gabbia in cui siamo imprigionati e anche con compiacenza. In particolare l’Italia è importantissima come deposito su cui convogliare l’immigrazione irregolare, e mercatino delle svendite di ciò che ancora conserva un valore. E’ il ruolo che l’Italia ha avuto dal 2000, e che è destinato a mantenere per sempre. Il cibo ancora buono va agli Sciacalli, mentre la discarica per gli improduttivi del terzo mondo resta a noi.

Ste Vari
Ste Vari
18 Agosto 2021 15:00

Questo è un altro argomento per il quale la comunicazione è stata praticamente ‘a senso unico’, facendo passare il messaggio che l’Europa è diventata (o per qualcuno addirittura lo è sempre stata..) buona, grazie soprattutto a Conte e soci che sono stati eccellenti, e ci ha riempito di soldi “aggratis”.. Non so perché, ma credo non sia esattamente così e temo ce ne accorgeremo presto…