Commenti all'articolo Emergenza? Sì, ma dei migranti col virus

Torna all'articolo
Avatar
guest
46 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
SIRO
SIRO
27 Luglio 2020 22:14

Gentile Porro, questo filosofo Bernard Henry Levy ce lo poteva proprio evitare con le sue teorie pro-immigrazione invasione! Ha battuto persino Saviano! Intanto la Francia, a differenza dell’Italia, tutela i diritti umani dei francesi come prevede l’art. 5 punto f) Convenzione Europea Diritti Uomo con il reato di arresto e detenzione per la clandestinità, come la Germania!! A questo filosofo si dovrebbe consigliare di leggersi la sentenza 2017 586 del 2017 della Corte Europea per comprendere le aberrazioni del regolamento di Dublino e direttive sull’asilo che penalizzano principalmente Italia e Grecia e di quanto il diritto di asilo si sia trasformato in un’arma di ricatto, invasione e sopraffazione su chi lo subisce!?

SIRO
SIRO
23 Luglio 2020 11:22

La condanna a 24 anni di carcere (vista su RAI 3 settimane fa) ad un portatore di AIDS per aver contagiato altre persone, oltre a rendere terrorizzante questa malattia, ha dimostrato che le malattie contagiose fanno perdere agli sfortunati che le contraggono, la libertà di vivere una vita libera e dignitosa e condannano a vivere prigionieri di un virus, ancor prima di una eventuale condanna al carcere!? Sara’ cosi’ anche per il coronavirus!? Chi avra’ la sfortuna di rimanere positivo al coronavirus oltre a rischiare di perdere la libertà , potra’ essere condannato a 24 anni come per l’AIDS visto che non c’e’ differenza tra queste malattie, sono terrorizzanti entrambe!? Se poi si pensa che il vaccino dell’AIDS non e’ ancora arrivato dopo 40 anni e vi sono i NO VAX non resta che piangere!? Ma lo Stato non dovrebbe essere tenuto a trovare quanto prima i vaccini per non ledere il diritto alla libertà e alla dignità di queste sfortunate persone!?

SIRO
SIRO
23 Luglio 2020 7:29

Chissa’ come saranno contenti i siciliani, i sardi e i cittadini del Friuli Venezia Giulia, di aver votato il centrodestra nella loro Regione e di aver mandato a casa il centrosinistra principalmente per il problema immigrazione-invasione nel vedere il silenzio pressoche’ totale di questi Presidenti di Regione sugli sbarchi continui in Sicilia e gli arrivi da Trieste, soprattutto ora che il problema si e’ aggravato dal Coronavirus!? Sembra sia stata quasi carezzevole l’interrogazione di ieri della Lega a Lamorgese, per non aver chiesto a Lamorgese come intende agire l’Italia dopo la sentenza 2017 586 del 2017 della Corte Europea e se intende portare questa sentenza in Europa, non per la redistribuzione dei migranti che gli altri Stati Europei non vogliono, ma per modificare l’aberrante regolamento di Dublino e le direttive sull’asilo che trasformano il diritto di asilo in un’arma di invasione, ricatto e sopraffazione di chi lo subisce!? Chiedere poi di inserire la riserva europea sull’asilo come la furba Turchia che ha mantenuto e ci ricatta, o prevedere il diritto di asilo fruibile solo in campi ONU ognuno nei propri continenti e a spese internazionali, unico modo per tutelare anche i diritti di chi viene ingiustamente invaso, e di uniformarsi alla Francia e Germania inserendo il reato di arresto e detenzione per i clandestini a tutela dei diritti umani e… Leggi il resto »

SIRO
SIRO
22 Luglio 2020 19:02

Un dubbio sorge spontaneo!? Se Francia e Germania hanno previsto arresto e detenzione per la clandestinità come indica l’art. 5 punto f) Convenzione Europea Diritti Uomo a tutela dei diritti umani e della sicurezza dei propri cittadini ed invece l’ITALIA non ha previsto questo reato, cosa dovremmo pensare!? Che l’ITALIA i clandestini li vuole e dei diritti umani degli italiani se ne frega!?