Commenti all'articolo Esclusivo. Un agente rivela: “Ho vaccino e green pass, ma…”.

Torna all'articolo
guest
47 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Maria Gabriella Miccoli
Maria Gabriella Miccoli
1 Novembre 2021, 22:12 22:12

Mi fanno schifo i politici….bravo il poliziotto più assennato dei suoi capi… ovvero i nostri dittatori….io sono vaccinata ed ho il foglio verde……ma non serve a nulla…..mi sono vaccinata solo per andare da mio figlio che è in Germania….. sennò manco morta mi sarei fatta inoculare la porcheria che c è nel cosiddetto vaccino…… più fatti e meno tangenti alle multinazionali…..Io ho lavorato in una multinazionale che fa vaccini……… meglio tacere per sempre……
Bravo poliziotto ha dato una lezione di civiltà ai poveri dittatori da strapazzo che guidano la nostra povera Italia

giùalnord
giùalnord
30 Ottobre 2021, 18:00 18:00

Oramai è una cosa risaputa che il green pass è inutile e pericoloso. Quello che mi domando come mai tutte le forze di polizia, le redazioni delle varie testate giornalistiche, nonostante sappiano che il green pass è pericoloso per tutti, in quanto tende a dare una certa sicurezza che non ha, continuano sulla stessa strada di chi rimane sbigottito come un bambino che non sa cosa fare davanti ad un pericolo.
Si dovrebbe incominciare a fare sciopero bianco o disubbidienza civile mettendosi contro quelle istituzioni che giocano a favore di questo liberticid io.
Prima o poi qualcuno si scomoderà dalla poltrona ove è comodamente seduto, o no?

Rosario
Rosario
30 Ottobre 2021, 9:34 9:34

Sono mesi che si dice ciò. L’essere vaccinati non vuol dire essere immuni dal virus. L’esempio del poliziotto ancora una volta ci fa capire che il “lasciapassare verde” è una cagata pazzesca e chi vuolè monitorare la propria salute (dal vurus) non ha che affidarsi al tampone. Sperando che anche questo sia affidabile.

Natale Figura, infettivologo
Natale Figura, infettivologo
30 Ottobre 2021, 9:33 9:33

Qualcuno vuole proporre un atteggiamento diverso nei confronti dell’infezione da coronavirus? La vaccinazione è l’arma principale. I vaccinati possono infettarsi, è vero, ma con frequenza 10 volte inferiore rispetto ai vaccinati. Un vaccinato infetto può ammalarsi, ma non finirà in rianimazione né morirà. Un vaccinato infetto può trasmettere linfezione, ma con una frequenza almeno 10 volte inferiore rispetto a un non vaccinato infetto. Infine, i test rapidi, pur avendo una sensibilità discreta, hanno una scarsa specificità. In conclusione, vacciniamoci e diamoci un taglio. Questa è una non notizia. Giornalista poco preparato

Giovanni
Giovanni
30 Ottobre 2021, 3:35 3:35

Bravo Mario ! Adesso a te e ai tuoi colleghi vi mettiamo a dormire in singola all’Hilton cosi siete più riposati x bastonare la gente onesta…

Nim
Nim
29 Ottobre 2021, 19:37 19:37

Il green pass non ha come fine il contenimento dell’epidemia. Il suo vero scopo possiamo solo immaginarlo, ma comincerà ad essere chiaro a tutti con lo scadere dello stato d’emergenza.

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli