Politica

Europee, l’annuncio ufficiale sulla candidatura di Vannacci

Il generale Vannacci pensa a una candidatura

Il Generale Roberto Vannacci ha deciso: si candida alle Europee con la Lega. Matteo Salvini ha accolto con entusiasmo la partecipazione dell’alto ufficiale e lo ha annunciato durante un evento a Milano in occasione del 25 aprile.

La dichiarazione di Salvini ha messo in luce l’importanza della scelta di Vannacci di schierarsi politicamente al fianco della Lega, evidenziando l’impegno comune verso le cosiddette “battaglie di libertà” che intendono portare avanti nel Parlamento europeo. “Sono contento – ha detto il Capitano – che un uomo di valore come il generale Vannacci abbia deciso di portare avanti le sue battaglie di libertà insieme alla Lega al Parlamento europeo”.

Importante sottolineare è l’accento posto dal Generale Vannacci sulla sua autonomia all’interno di questa alleanza. Pur aderendo alla lista della Lega, egli ha ribadito la sua posizione di “candidato indipendente“. Quest’approccio rimarca la sua intenzione di cooperare con il partito, preservando al contempo uno spazio di critica e indipendenza, per assicurare che le sue convinzioni personali restino preminenti nella sua attività politica.

I principali temi che il Generale Vannacci si propone di affrontare sono: patria, tradizione, famiglia, sovranità, e identità. Egli stesso ha evidenziato come tali aspetti trovino riscontro e accordo nel programma della Lega, stabilendo dunque una fondamentale affinità di vedute su cui basare il proprio impegno pre-elettorale.

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli