in

Facce da patrimoniale

Il vecchio Bush alla fine degli anni ’80 fece un discorso memorabile che lo portò alla presidenza americana. Disse: «Non aumenterò le tasse». E, per essere più efficace, aggiunse quella frase divenuta famosa: Read my lips. «Leggete le mie labbra: non aumenterò le tasse». Il Congresso, a maggioranza democratica, alla fine però le aumentò. Quella frase, efficacissima, gli costò il rinnovo alla presidenza. Il suo capitale politico andò in fumo. Non ci si poteva fidare di Bush.

Più che promettere qualcosa che non poteva realizzare, che è tipico di molti politici, Bush promise di non fare ciò che poi fu costretto a fare. In questi giorni siamo sommersi dalle dichiarazioni del segretario del Pd Zingaretti, che prometteva ai suoi iscritti di non allearsi con Grillo. Più o meno la medesima posizione tenuta da Renzi. E dall’altra parte c’è solo l’imbarazzo della scelta tra le dichiarazioni grilline di non fare alcuna alleanza con il partito definito «di Bibbiano». Non solo oggi governano insieme, ma – come ormai si capisce bene – cercheranno di farlo anche nelle regioni rosse, in cui tra poco si vote.

Anche loro, Pd e M5S, hanno dunque promesso di non fare ciò che poi hanno fatto. molto diverso dal tic della Prima repubblica, democristiano verrebbe da dire, dove tutto era possibile perché poco veniva esplicitamente escluso. In questo caso i politici non hanno perso una verginità che in pochi attribuiscono loro, ma una cosa ben più pesante: la loro credibilità.

Andiamo al dunque. In molti temiamo che la nuova maggioranza giallorossa possa adottare una tassazione patrimoniale: nella versione light della Confindustria sui prelievi bancomat, nella versione temuta dalla Confedilizia sugli immobili, o nella versione tosta sul patrimonio dei cosiddetti più ricchi. Ci sono state numerose smentite da parte degli esponenti del Pd e dei grillini. Ma chi di noi è disposto davvero a crederci? Se una contingenza e il gigantesco errore tattico di Salvini li hanno portati sullo stesso banco con chi giuravano non si sarebbero mai frequentati da alleati, si può davvero essere così sciocchi da credere che al primo deficit di cassa, o supposta emergenza, non metteranno le mani nei nostri conti correnti? I tanti osservatori che non si scandalizzano della giravolta politica, figuratevi un po’ voi quanto si scandalizzerebbero della retromarcia fiscale. Non credete alle loro labbra.

Nicola Porro, Il Giornale 13 settembre 2019

Condividi questo articolo

24 Commenti

Scrivi un commento
  1. Purtroppo il Creatore non ha pensato di mettere come comandamento per tutte le facce di sinistra anche il divieto di commettere atti impuri esibendosi senza veli sui siti web. Comunque, vista la materia non propriamente grigia con cui mi sembra sia impastato, auguri di buon galleggiamento !

  2. Be, se vogliamo fare il gioco delle facce mi trova più che d’accordo.
    Se uno sa vederle davvero riconosce il più delle volte stoltezza, abitudine alla bugia, la presa in giro.
    Chi sa riconoscerle guarda loro e gli occhi e mai gli abiti, pensa te; è quasi un “vizio” un impellenza non distogliere lo sguardo dalle facce già che non ti piace essere trattato da deficiente o boccalone che abbocca all’amo, e qui parlo dei politici.
    E’ talmente in te tale “vizio” che quando parli con qualcuno lo guardi negli occhi e non in giro come fossi un naufrago- naufrago nel vuoto intellettivo- ti piace far capire a chi ti sta di fronte che lo stai ascoltando e segui il suo discorso; diciamo una forma d’educazione verso l’interlocutore?
    Oggi pochi sanno leggere le facce e pensare che in certi uffici governativi o grandi aziende formano persone a che lo sappiano fare, fa capire l’importanza di queste letture “visive”.
    Noi ne abbiamo migliaia da leggere ogni giorno e non c’ingannano le bocche che proferiscono: Mai- giammài- assolutamente no- per nulla al mondo.

    • Cesare Lombroso suggeriva di giudicare la moralità delle persone dalle caratteristiche anatomiche, una fisiognomica che vedo con orrore ritornare oggi in voga……
      Peccato che non si veda la tua di faccia.

      • Tornato dalla terapia di Gruppo ? Forse possiamo indicarti la via più facile per andare a F..lo ! Prendi la strada con lo scappellamento a destra in andani come fosse per due , mettiti il Vaffa sotto il braccio e procedi verso l’infinito. Qui c’è gente seria , non koglionatzi dell’ultima ora.

  3. Peraltro tassazione patrimoniale incostituzionale, visto che la costituzione tutela il risparmio.
    Ma tanto sappiamo essere carta straccia, con una corte costituzionale che fa come le apre.
    Una cosa andrebbe detta: il cdx dovrebbe impegnarsi sin da ora a restituire, in futuro, ogni furto di questo genere dovesse essere fatto.

      • Nella tua zucca vuota non ti sfiora l’idea che una persona capace possa arricchirsi onestamente e pagando tutte le tasse ( anche se inique come qua in Italia ) ?

      • Una delle tante cose brutte di voi komunisti è che siete dei ladri, dei rapinatori patentati, ma vi credete nel giusto, e date dei ladri agli altri.
        Prepotenza della peggior specie.
        Serve gente un po’ sveglia per combattervi, ma vedo quasi solo pecore purtroppo.

          • Li vedo dove ci sono, e tu senza dubbio ne fai parte.
            Forse non te ne rendi conto, ma è un problema tuo.
            Le idee sono quelle, anche se ti metti un’altra etichetta.
            Anzi, per certi versi avete idee più totalitarie e stataliste dei comunisti di 50 anni fa.

  4. Anche il ” Bomba ” ( bimbominchia , ebetino ecc.ecc. ) aveva perso credibilità , era stato mandato a casa con il voto ( Referendum , Elez.Nazionali /Europee ) , non è stato sufficiente ! Questo ” Tizio ” ha reso Legale la ” Balla alla Wanna Marchi ” in Politica ed ha spianato una strada infinita ai suoi ” eredi ” ! Fanno la gara a CHI le spara più grosse e come il loro predecessore troveranno sempre un tentacolo della Piovra che li salverà .Io non guardo le loro labbra quando parlano , guardo le loro facce . Avevo una lista di facce da k… , l’ho aggiornata , al confronto le altre erano dei sederini innoqui.

    • Effettivamente, quando il Creatore, dopo aver assemblato tronchi, arti superiori, inferiori e cranii, distribui’ le facce, tutte le facce da c..o decise che dovevano stare a sinistra o, al massimo, in vaticano. E così fu’.

        • Repetita iuvant. Purtroppo il Creatore non ha pensato di mettere come comandamento per tutte le facce di sinistra anche il divieto di commettere atti impuri esibendosi senza veli sui siti web. Comunque, vista la materia non propriamente grigia con cui mi sembra sia impastato, auguri di buon galleggiamento !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.