Commenti all'articolo Fubini e il caso Grecia, quando le élite nascondono la verità

Torna all'articolo
Avatar
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Paolo
Paolo
11 Maggio 2019 19:49

Giornalismo è verificare e controllare dati e fonti. Qui la fake è al quadrato, al limite, prima e dopo. Collegare la morte di 700 bimbi causalmente alla gestione della crisi greca, vuol dire non solo far della semplicistica ideologia, ma vuol dire anche non aver comparato i dati con quelli degli altri paesi europei. Se mentre mi casca una tazza per terra si sente una scossa di terremoto, non è che le due cose siano causalmente correlate. Peccato, ormai media e giornalisti, poco più che tifosi da stadio nel migliore dei casi e cortigiani nel peggiore (in linea con la peggior tradizione del trinariciuto e del chierico organico), si sono ridotti a fare guerra tra fake, in linea col governo di inetti bufalari (ora c’è la strxxxata dell’indice PMI) che di volta in volta guadagna consenso e potere. E qui pare non si faccia eccezione. Peccato davvero, l’ennesima occasione mancata.

adl
adl
11 Maggio 2019 19:03

Comunque il titolo pirandelliano che appare sulla testa di Fubini, lo ammetta Ruggeri, è la sintesi tragicomica di questa UE anzi (OTAN UE) in quanto a mio modesto avviso, la “UE” è un’altra fake truth, se non si cita per completezza, insieme alla OTAN. Chapeau a Fubini che ci ha messo 7 lunghi anni, per capire ed ammetterlo. Vogliamo dire qualche cosa sui 32 anni che non sono stati sufficienti agli “AUTORI” scienziati astratti, che hanno progettato, costruito e realizzato questa OTAN UE, ad ammettere e comprendere i loro errori ???!!!!!
Diamo loro, POPULISMI, SOVRANISMI e gilet gialli permettendo, tutto il tempo di cui necessitano, cosa vuole che siano 32 miseri anni, in confronto all’eternità !!!

Orlo
Orlo
11 Maggio 2019 18:54

Che modo farlocco di porre delle serie problematiche che,benché al referendum greco Tsipras avesse vinto,ha lasciato che la troika proseguisse nel suo programma.
Poteva,tranquillamente,uscire dall’euro e ritornare alla dracma…ma nn lo fece…perché?
Le tue,caro Ruggeri,nn sono nemmeno false verità(fake truth),ma propaganda di infimo livello.
Fubini ci ha messo dietro un ragionamento,anche sofferto,che teneva conto di una realtà in cui ci sono personaggi come Salvini che decretano(contro tutti i pareri internazionali e contro la palese evidenza)che in Libia,anche ad oggi,i porti siano sicuri.
Tu ti soffermi su un “particolare” che segue una parabola nascente negli anni 80 e che nei Paesi come la Grecia si innestava in una realtà in cui gli armatori greci nn pagavano tasse!
In cui un partito(il pasok) è stato ridotto all”irrilevanza politica perché ha denunciato,una volta alla guida del governo, i trucchi contabili fatti dai suoi predecessori(in combutta con wall street)per entrare nell’euro.
Prebende ancor più forzate che in Italia ed evasione fiscale alle stelle.
Buttarla sul sentimentalismo d’accatto,benché tu nn goda della mia massima stima,nn mi sembrava appartenesse al tuo “style of life” più incentrato ad un mantenimento dello status quo al “bogianen” torinese d’alto profilo.

adl
adl
11 Maggio 2019 18:44

“Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda”…………..Sarà per questo che il numero delle copie vendute dei giornaloni falsi è bugiardoni, è così drasticamente calato nel corso di questi ultimi anni ???? Troppi lettori, si sono accorti che per la propaganda o per”i consigli per gli acquisti” anche quelli di tipo politico elettorale, non è proprio caso di sborsare del denaro .