Commenti all'articolo Heather Parisi fa il pugno chiuso, simbolo di oppressione

Torna all'articolo
Avatar
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Heather Parisi
Heather Parisi
21 Maggio 2019 22:18

Voglio essere come sempre diretta e senza peli sulla lingua. Il tentativo di certa carta stampata italiana di utilizzare la mia gestualità per appiccicarmi etichette politiche conferma la mia convinzione che l’italiano ha la tendenza ad essere un po’ provinciale e ad amare le chiacchiere da “cortile”. Basterebbe poco per informarsi e guardare oltre i propri confini, alla cultura e alla storia degli altri popoli. Io sono cresciuta negli anni 60 a Sacramento (USA) e fin da piccola ho tratto ispirazione dal movimento americano dei Black Panther Party fondato da Huey Newton e Bobby Seale dopo l’assassinio di Malcom X. Nel maggio del 1967 mia madre mi portò a vedere a Sacramento il leader dei Black Panther, Seale, marciare a difesa degli afro americani contro i soprusi della polizia bianca alzando il braccio esattamente come sono solita fare io e portandolo al cuore esattamente come faccio io. Questo gesto mi ha contraddistinto da sempre, fin dalle mie prime esibizioni in Italia senza che nessuno abbia mai detto nulla. Il pugno alzato e poi fino al cuore, come quello di Newton e Seale, è il mio saluto a chi è ingiustamente considerato ” diverso”, per gusti sessuali, per colore della pelle, per credo religioso, per credo politico e per nazionalità . Tutto il resto è sterile polemica a fini squisitamente politici. Ma non mi faccio illusioni. Queste mie… Leggi il resto »

Valter
Valter
21 Maggio 2019 21:45

Ho sempre saputo che gli str…i galleggiano, oggi scopro che sanno anche ballare.

ARMANDO TERRAMOCCIA
ARMANDO TERRAMOCCIA
21 Maggio 2019 20:32

Poichè penso che la partecipazione alla trasmissione ( che non guardo ) di questa ” cicalina ” sia stata retribuita anche con i miei soldi , mi offro di partecipare alla stessa trasmissione a metà del costo per esibire il pugno sia con il braccio destro che con il braccio sinistro ( recupero quanto ho pagato per farla venire da HK ) – OK , io non sono NESSUNO , ma NESSUNO è perfetto. PS : ottimo articolo.

Peter J
Peter J
21 Maggio 2019 19:50

Ha presente Carlos e Smith a Mexico ’68?
Non, mi sembra…..