in

I vaccini fanno crescere i contagi?

Dimensioni testo

di Paolo Becchi e Giovanni Zibordi

Il problema cruciale del Sars-Cov-2 è contenere il contagio, cioè il numero di persone che risultano positive ai tamponi e potenzialmente possono ammalarsi o far ammalare altri? Se fosse così allora la situazione sarebbe dieci volte peggiore rispetto all’estate scorsa. Dimenticate per un attimo i commenti e le opinioni, guardate solo ai dati dei “casi positivi” (che trovate qui). Anche i giornali hanno riportato che ad esempio in UK sono molto più alti, ma forse non ci si rende bene conto che rispetto ad un anno fa sono cento volte più alti perché l’estate scorsa erano spariti.

Negli Stati Uniti, che hanno iniziato a vaccinare in massa subito dopo UK e Israele, c’è un’esplosione di contagi e ora anche Francia, Spagna, Italia stanno seguendo e ne hanno almeno da dieci volte di più dell’estate scorsa (quando i contagi erano spariti). Se confronti luglio-agosto 2020 con luglio-agosto 2021 sono da dieci a cento volte di più praticamente ovunque.

Qualunque sia stato il ruolo delle politiche di mascherine, lockdown e vaccinazioni di massa il risultato, in termini di contagi (tamponi positivi), dovrebbe essere considerato pessimo, anzi diciamo sembra l’esatto opposto di quello che si era annunciato come obiettivo.

Quasi ovunque nei paesi occidentali i contagi risalgono quando invece l’anno scorso erano spariti con il caldo e lo stare molto all’aperto.

Alcune eccezioni ci sono e in particolare Polonia, Ungheria e Svezia dove i contagi sono quasi nulli come l’estate scorsa e anche un poco inferiori all’anno scorso. Polonia e Ungheria hanno avuto mortalità molto alta, hanno vaccinato e fatto lockdown per cui sono in controtendenza con il resto d’Europa. La Svezia, come noto ha scelto di immunizzare la popolazione lasciando circolare il virus e non ha nessun aumento di contagi.

Se questi andamenti dei contagi non danno ragione alla strategia svedese di lasciar circolare il virus in modo che la popolazione si immunizzasse naturalmente, non sappiamo cosa altro occorre mostrare al pubblico per convincerlo. Nei paesi del lockdown e mascherine i contagi questa estate salgono da 10 a 100 volte più dell’estate scorsa. In Svezia no. I virologi dello spettacolo possono fornire interessanti teorie sul perché, ma per ora i fatti sono che a chiudere in casa, limitare i contatti e mascherare tutti il contagio aumenta. Il paragone con l’anno scorso è quello corretto ed è schiacciante.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
205 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
matteo
matteo
12 Agosto 2021 23:24

Ma che succede signor Porro ? prima Mieli ora lei, gia due ? non sarete troppi ? ho letto che qualcuno ipotizza state perdendo l’enfasi del propagandare la Lotta forse perche ora toccano anche i vostri figli. A questo punto forse avete qualche scrupolo morale. Benvenuti

Iuri
Iuri
11 Agosto 2021 17:50

Estate 2021 ci sono più positivi perché si fanno semplicemente più tamponi. Non si possono confrontare mele e pere senza spiegare il concetto di base. Ora i tamponi si fanno per ogni spostamento/ingresso in trasporti aerei, navali, ospedali, cliniche private, manifestazioni sportive ecc ..nel 2020 niente di tutto questo. Quindi si scoprono più positivi. Il problema di Israele sono i religiosi, che sono milioni e vivono accalcati, e non vogliono vaccinarsi, oltre che condurre una vita fuori dal mondo. Andare a vedere di persona in viaggio come ho fatto io, prima di parlare a vanvera da una scrivania in un paesello italiano.

Gio
Gio
11 Agosto 2021 9:27

Il bello è ( si fa per dire) che il virus muta proprio perchè trova un ostacolo sul suo percorso. Ostacolo creato dal vaccino. Quindi piú vaccini piú varianti.

CipRyan
CipRyan
11 Agosto 2021 9:08

Buongiorno. Lego ogni tanto i tuoi articoli e ascolto la zuppa. Osservo che nei articoli metti spesso in dubbio le vaccinazioni mentre nella zuppa ci dici che sono la cosa giusta da fare. Spesso nei video evochi Orwell. Mi sembra che ti sei contaminato di bispensierismo. Buona giornata.

Davide V8
Davide V8
10 Agosto 2021 22:26

Ho una domanda per i fedeli del vaccino:

Quale evidenza statistica trovereste sufficiente per concludere che i vaccini sono legati all’aumento dei casi, ipotizzando che la relativa motivazione “tecnica”/biologica rimanga ignota (che è possibilissimo)?

La scienza deve essere falsificabile.
Quindi anche l’affermazione che i vaccini non provocano aumenti dei contagi DEVE ammettere prova empirica contraria.

Altrimenti è solo fanatismo ideologico/religioso.

WlaZuppa
WlaZuppa
10 Agosto 2021 21:30

“No casi gravi d’infezione per più del 99,9% dei completamente vaccinati”
Lo rivela la CNN sulla base dei dati del CDC. “Più di 164 milioni di persone negli Stati Uniti sono state vaccinate a partire dal 2 agosto. Meno dello 0,001% sono morte e meno dello 0,005% sono state ricoverate in ospedale”. Dati positivi anche in Israele, Italia e Francia

Di
Nadia Boffa
10/08/2021 12:50pm CEST…

Sogno Libero
Sogno Libero
10 Agosto 2021 18:26

Parafrasando Mike Bongiorno dopo la figuraccia della signora Livoli: preferisco non parlare, altrimenti diventerei villano.

massimo
massimo
10 Agosto 2021 17:48

@MARINA. @DAVIDE V8 Gentile sig. Marina in qualita’ di rappresentante del genere maschile, LE CHIEDO SCUSA, per il post proprio brutto e di cattivo gusto di Davide V8. SIG. Davide V8, io non so se lei ha spesso l’occasione di esplorare il ricco e immenso mondo delle donne. Mi dispiace per lei, che fa fatica a leggere fra le ‘righe’ di un post come quello di Marina. Anche a me e’ capitato di scrivere cose senza senso , tanto per buttar fuori malcontento e frustrazione. Se si entra come un’ elefante nella vita delle persone, si rischia di ferire qualcuno. Gia’ le nostre vite sono complicate. Le chiedo solo di starci piu’ attento in futuro.