Commenti all'articolo I deliri dell’antirazzismo chic

Torna all'articolo
Avatar
guest
31 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
brasello
brasello
13 Novembre 2019 17:16

Diciamo che il delirio ridicolo di questi giorni che ha portato alla commissione Segre, alla scorta alla Segre, a Salvini e Meloni come responsabili degli attacchi alla Segre (vedi Saviano) eccetera eccetera, mi ricorda quanto successo poco più di un anno fa. episodi di razzismo erano denunciati quotidianamente da parte dei giornali di sinistra. salvo poi essere ridimensionati e ridicolizzati L’episodio più divertente è stato quello di Daisy Osakue (lanciatrice del disco, nera, iscritta al PD), colpita a un occhio da un uovo lanciato da un’auto in corsa. subito è partita la caccia al razzista, con il padre di Daisy che faceva la vittima; poi si è scoperto che cotanto padre afflitto era stato condannato a 5 anni e 4 mesi per associazione a delinquere di stampo mafioso (sfruttamente della prostituzione e riduzione in schiavitù), tentata rapina e spaccio di droga; non molto meglio la madre, anche lei arrestata in quanto era la “maman” del giro di prostitute. Poi si scopre che il lanciatore di uova era un ragazzotto, figlio di un consigliere (anche lui del PD), in vena di fare delle bravate e che precedentemente aveva ugualmente bersagliato gente bianca e nera. Risultato: la vicenda non solo si è sgonfiata, ma di colpo è stato proibito parlarne. Questi politici del PD sono un vero spasso: ormai non gli crede… Leggi il resto »

Alvaro
Alvaro
13 Novembre 2019 14:31

Dottor Gervasoni,
grazie del Suo scritto. Lei è impeccabile come sempre, i Suoi modi garbati ma fermi dovrebbero essere di esempio per molti Suoi colleghi. L’unico (grande) rimpianto è che di giornalisti come Lei ce ne sono sempre meno. Grazie di aver portato un momento di alta riflessione nella mia giornata.
Con i migliori auguri,
Alvaro

Andrea Salvadore
Andrea Salvadore
12 Novembre 2019 20:45

Siamo tutti razzisti e qyando non lo vogliamo ammettere accusiamo ai nostri opponeneti di essere razzisti. Impariamo a essere razzisti da piccoli e da grandi vediamo un mondo strapieno di gente sgradabile che non vogliamo freaquentare. La differenza tra antirazzisti e razzisti é quella che c`´e tra antifascisit e fascisti, le due qualificazini non hanno oggi nessun significati c’e solo la differenza tra fisicamenti violenti ed oralmente violenti e l¡usare queste qualificazioni, cioé di razzismo o anet e fascismo o anti, é solamente il frutto di una voluta ignoranza di se stessi sono utti ipocriti.

Laformica
Laformica
12 Novembre 2019 20:35

Bisogna avere grande rispetto per la Liliana Segre e sopratutto minimizzare comportamenti antidemocratici come gli insulti e le minacce come fa Salvini di certo serve solo ad animare odio e divisione nel paese.

Orlo
Orlo
12 Novembre 2019 20:17

www.repubblica.it/cronaca/2019/11/12/news/insulti_segre_risposta_colaprico-240924438/amp/

Ian
Ian
12 Novembre 2019 19:37

Ringrazio Dio di avermi fatto e creato bianco.