Articoli

Ma i dati smentiscono l'accusa

Il folle complotto di Repubblica: Putin usa i migranti per favorire Salvini

I russi, amici del centrodestra, starebbero mandandoci gli immigrati per far vincere alla Lega le elezioni

12.1k 48

Oggi devo proprio raccontarvi il fantasioso complotto a cui Repubblica crede così tanto da aprirci pure il giornale. In pratica Putin, tramite i mercenari della Wagner in Libia al soldo del generale Haftar, starebbe spingendo i migranti verso l’Italia per favorire Salvini e la Lega in vista delle elezioni. Per permettergli cioè di usare le politiche migratorie in campagna elettorale.

Sulla ricostruzione è intervenuto il sottosegretario all’Interno della Lega, Nicola Molteni, spiegando che i numeri smentiscono la tesi di Rep. “Al 29 luglio 2022 – spiega in una nota – gli sbarchi in Italia di migranti provenienti dalla Libia sono stati 21.507. Di questi, meno di 4.000 arrivano dalla Cirenaica, gli altri dalla Tripolitania. Da un anno a questa parte, ovvero dalla seconda metà del 2021, sulla base delle interviste fatte ai migranti che sbarcano in Italia, si assiste a un lieve incremento degli arrivi dalla Cirenaica. Questi sono i dati, il resto ricostruzioni che non hanno alcun riscontro nella realtà”.

Toc toc, Repubblica: forse non ti sei accorta di una cosa. Vi dico cosa ne penso di questo fantasioso complotto…

Dalla Zuppa di Porro del 29 luglio 2022

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli