in

Il fuori onda di Cingolani che smonta Greta

cingolani greta(1)

Dimensioni testo

Certo che il ministro Cingolani non li sopporta proprio sti “ambientalisti radical chic”, come lui stesso li aveva definiti solo qualche settimana fa. E ci mancherebbe altro, lui è un accademico, mica un politico che fa solo del “bla bla”, per dirla con Greta. Eppure, per l’occasione ha dovuto mettere da parte i suoi sentimenti e fare una comparsata di rito alla Youth4Climate di Milano dove ha incontrato la Thunberg e compagnia cantante cospargendosi anche un po’ il capo di cenere. Poi però, durante la giornata ha preso sempre più coraggio. Prima sul palco invitando i ragazzi a non limitarsi solo alla protesta ma a dedicarsi anche alla proposta e poi, a margine dell’evento, in un divertente fuorionda, dissacrando senza mezze misure la paladina svedese del clima. Il discorso tra il ministro ed il suo collaboratore sembra voler esprimere un concetto ben preciso: tutto fumo e niente arrosto sta Greta. E menomale che è famosa in tutto il mondo…

Evidentemente Cingolani si aspettava di più dall’eroina dell’ambientalismo 2.0 e dai suoi adepti e questo gli aveva provocato una certa ansia da prestazione. Ma ascoltate questo breve video e gustatevi il modo in cui il ministro e il suo uomo sminuiscono la performance pubblica della teenager svedese, con chiaro intento autocelebrativo.

Clima, il ministro Roberto Cingolani nel fuori onda: "Non c'e' Greta che tenga"

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Antoine
Antoine
1 Ottobre 2021 9:51

Vuole qualche proposta? Che ne dice di smetterla di boicottare la fusione fredda, che promette energia pulita, illimitata e gratuita ad ogni cittadino di questa Terra, o (a parte le numerose bufale che esistono) i diversi motori magnetici, chiamati, a seconda delle varie versioni , “Quantum Energy Generator”, “Zero-point energy Generator”, “Pulsar” e così via, che permetterebbero ad ogni essere umano di diventare completamente indipendenti e non doversi vedere recapitare a casa, specialmente in Italia, bollette da capogiro? Che ne dice di essere meno ipocriti sia a destra che a pseudo-sinistra? Che ne dice di vivere in un mondo più pulito?

Pasquale
Pasquale
1 Ottobre 2021 9:34

certo il clima e importante ma nessuno dice che il gpl considerato poco inquietante x le auto in un mese e aumentato 17 centesimi a litro. adesso x un pieno di 32litri sono 5 euri in più prima pagavo meno ma il clima se migliora bisogna pagare meno. allora perche paghiavo di piu.

cecco61
cecco61
30 Settembre 2021 18:26

Il primo passo concreto di quei poveri deficienti riuniti a Milano avrebbe potuto essere quello di starsene a casa loro. 400 presunti fenomeni arrivati da ogni dove, con entourage al seguito, tanto per starnazzare con i soliti bla bla bla che, se detti da altri, apriti cielo mentre il mondo intero dovrebbe ascoltare i loro senza che siano capaci di fare una proposta concreta. A parità di tempo hanno inquinato più loro per la breve vacanza italiana che un’industria con qualche migliaio di dipendenti.
In pratica, seguendo e nel pieno rispetto di madre Natura, andrebbero eliminati: solo uno spreco di risorse senza alcuna utilità.

Sergio
Sergio
30 Settembre 2021 16:46

Scusate ma secondo me la cosa scandalosa è che Cingolani prenda sul serio Greta e che si lamenti persino che non ha proposte.. io invece davo per scontato che fossero tutti parte dello stesso teatrino.. non so a questo punto quale delle cose sia più preoccupante.

Giovanni Z.
Giovanni Z.
30 Settembre 2021 14:51

Un ministro inutile per un inutile ministero ascolta un’inutile ragazza su qualcosa di inutile. Però è maledettamente trend (e pure green).

Iena
Iena
30 Settembre 2021 13:40

Voglio proprio vedere se questa mocciosa x riscaldarsi usa il sole e il vento, dal momento ke nel suo paese fa un freddo cane!

Ale
Ale
30 Settembre 2021 8:42

Perchè un ministro dovrebbe ascoltare (in soggezione) una ragazzina con nessuna competenza? Molto meglio fece Trump che la ignorò totalmente.

Gianni
Gianni
30 Settembre 2021 8:01

il collaboratore di Greta dimostra quanto già noto: dietro esiste una manovrona di interessi finanziari PUNTO e a capo