Commenti all'articolo Il lettore che mi augura la morte

Torna all'articolo
Avatar
guest
109 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
brasello
brasello
8 Maggio 2019 10:39

Ho dimenticato la chiosa. La morte non è poi un pensiero così sgradevole, se serve a separarci da questa massa di idioti. con la speranza che, nell’aldilà (se esiste), ci sia un minimo di selezione all’ingresso e il Morsucci (e simili) venga ammesso ma relegato in uno spazio apposito.

brasello
brasello
8 Maggio 2019 10:32

caro Porro, noi viviamo in una società che ha perso i suoi valori tradizionali e per colmare il vuoto lasciato, se ne crea di nuovi. in un mondo avviato all’ateismo bisogna crearsi dei nuovi Messia da seguire stolidamente. Una volta l’oppio dei popoli era la religione (una fiction inventata millenni orsono piena di eventi mirabolanti e inverosimili non meno di Harry Potter, ma che per il fatto stesso di essere narrati da millenni vengono presi per buoni). Adesso invece ognuno può scegliere il suo guru personale (oggi si chiamano influencer): chi segue la Ferragni, chi segue una ragazzina norvegese autistica , chi qualche salvatore del mondo vegano. Gente che non ha nulla da offrire se non la propria inutile persona viene elevata a idolo delle folle idiote. Elon Musk e Steve Jobs, sono anch’essi dei guru seguiti da masse isteriche – non so come altro definire chi sta in coda tutta notte per comprare un telefono da 1000 euro senza poterselo permettere o chi si compra un’auto elettrica credendo così di salvare il mondo – ma almeno hanno prodotto qualcosa.
Concludendo, questo Morsucci è sono un degno esponente delal succitata questa massa acefala che sposa una causa e dedica tutte le sue energie e i suoi due neuroni a difenderla con una violenza degna di miglior causa.

Orlo
Orlo
7 Maggio 2019 14:49

Eheheh…caro Porro,pure sulla tua “morte” i tuoi fideisti hanno trovato il modo di anteporre la loro “Battaglia contro i gretini”!!!
Nn preoccuparti,le tue idee nn moriranno con te…ormai sei entrato nei loro cuori e porteranno avanti tutto ciò che il “Porresimo” instillerà sotto forma di verbo…sto scherzando neh!!!…nn pubblicarmi la mail… :)

Sandra
Sandra
7 Maggio 2019 7:36

Voltaire diceva: “Non la penso come te …ma darei la vita per farti dire quello che pensi.”. Questo signore invece vorrebbe vedere chi non la pensa come lui non poter mai esprimere le proprie idee fino al giorno della propria morte ( non le augura la morte Porro, fa peggio…la morte la augura alle sue idee ).Non amo particolarmente questi commenti così violenti, noto con rammarico però che sui siti in generale , anche questo, spesso ci sono commenti poco rispettosi ( es. la Murgia sepolta da insulti) se ne faccia una ragione. Semplicemente in questo caso è toccato a lei.