in

Il primo successo di Draghi: manda in tilt i 5 Stelle - Seconda parte

Dimensioni testo

Tutti concentrati su Matteo Salvini, che avrà commesso pure i suoi errori ma che i “compiti a casa” li sta portando a termine con assoluta precisione, oggi tutti scoprono quello che su queste pagine abbiamo sempre saputo e ripetuto: è il movimento di Grillo il vero elemento destrutturante della politica italiana, e perciò chi ha a cuore le sorti della nostra democrazia non può augurarsi che presto scompaia. Incapace di dire fino all’ultimo una parola di verità agli italiani, i leader pentastellati si son fatti trovare impreparati nel momento in cui si è cominciato a lavorare al tavolo della serietà.

Corrado Ocone, 11 febbraio 2021