Il tranello del Mes spiegato in 3 punti

Nicola Zingaretti in pressing sugli alleati per chiedere l’accesso al Fondo Salva Stati. Ma questo prestito conviene davvero? No! E nel video vi spiego brevemente perché: restano dure condizionalità; il debito senior contratto con il Mes avrà effetti disastrosi sulla nostra capacità di finanziarci sui mercati; questi soldi servono solo a mettere un’ipoteca su un futuro governo di centrodestra.

Alessandro Rico, 29 giugno 2020

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Condividi questo articolo

12 Commenti

Scrivi un commento
  1. 12 PUNTI PER NON PRENDERE IL #MES!!!!!

    Visto che leggo e sento milioni di persone che ignorano il contenuto del #mes farneticare di prenderli subito perché è un affare, chiederei a ciascuno di loro se:
    1 lo sai che con il programma di paperino zingaretti eravamo già commissariati?
    2 Lo sai che sotto mes non puoi praticamente più mettere titoli di stato?
    3 Hai letto il mes?
    4 Sai cosa sono le clausole art 13 rapid alert?
    5 14 progressive conditions?
    6 Eccl?
    7 Ews?
    8 Lo sai che se una regione poi spende anche solo 1 euro fuori programma L Italia è commissariata ?
    9 E visto che c’è certa autonomia regionale la cosa è certa e viene la #troika?
    10 Lo sai che nessuno li vuole ne Francia Spagna Grecia ecc?
    11 E voi sareste i più intelligenti??
    12 Ma ce la fai o sei come loro…??
    E’ come se per avere dalla banca 1.550 euro di finanziamento in più (la proporzione di 37 mil, che poi manco ne useremo 8 mil) su un fido di 100K, mettessi la casa a garanzia per la differenza!!
    Ma parliamo di folli o cosa??!
    Questa gente che crede ci regalino i soldi o sono #ignorati a titolo gratuito o #negazionisti a titolo oneroso!!
    BASTA DIRE CAZZ..COME PER LA VALANGA DI MILIARDI UE CHE NON ESISTONO!!
    Ma la cosa assurda è che sta gente da dei cogl…a noi!!!
    Senza vergogna!
    #nomes #noeuro

  2. Il MES sta portando oltre qualunque limite di decenza la manipolazione della realtà da parte di politici e sopratutto organi d’informazione. Oggi Fubini si è INVENTATO che i nostri titoli pubblici acquistati sul mercato secondario dalla BCE sono debito senior come quelli che arrivano dal MES. Chiunque abbia un minimo, ma parliamo davvero di un livello elementare, di conoscenza della materia questa affermazione è la più ridicola FAKE NEWS mai riportata da un mezzo di stampa ufficiale e trattandosi del primo quotidiano nazionale la cosa non dovrebbe limitarsi a fare schifo, ma orrore e paura. Per chi ancora pensa che le fake news siano roba da troll sui social sarebbe arrivato il momento di fermarsi alla lettura delle notizie, ma spingersi fino agli estremi confini del comprendere cosa scrivano!

  3. contento che Porro lasci spazio a posizioni anti-MES, mi sembrava troppo favorevole, come se non ci avesse studiato sopra

  4. La sinistra è favorevole al Mes perché spera di usarlo anche per creare nuovi i centri di accoglienza e affidarli a gestioni
    modello Bergamo?
    Dove li creerà a Mondragone?

  5. Rico,

    quanto da lei scritto corrisponde alla pura verità ma non nella parte di un eventuale arbitrio da parte degli amministratori del MES.
    E’ bene sapere che se non è stato tolto qualunque vincolo in merito all’ESM è dovuto alla cronica sfiducia della UE verso le istituzioni italiane. E siccome sono solito ragionare sino in fondo, la sfiducia è proprio verso questo esecutivo che, pur essendo stato eletto con il loro placet, ha dimostrato in questo anno di essere altamente inaffidabile.

    Per chi non lo avesse ben compreso sono costoro che sono inattendibili.

    Le condizioni o condizionalità ancora in essere sono dovute dal fatto che il nostro paese negli ultimi vent’anni la spesa sanitaria è solo aumentata nel suo complesso anche se di poco. La vera damnanio è andare ad esaminare tutti i dati. Ebbene, eccoli.
    A fronte di una diminuzione delle spese a dronte di medici e infermieri, la spesa è aumentata del 179% in termini nominali nell’erogazione di fondi a piene mani in merito alle forniture di materiali sanitario e servizi.

    Cosa significa in termini nominali? Che depurato l’aumento del 179% dell’inflazione in questi anni pari al 50%, tale aumento è stato in termini reali del 129%. Ovviamente non è normale e da qualcuno sarà sicuramente dipeso. O no? Ovviamente Si’!

    Ancora. Chi mi può indicare uno straccio di documento dei fondi necessari per coprire gli eventuali interventi della sanità in Italia?

    Non esiste. Pertanto altre chiacchiere in libertà, tanto per rimanere nel recinto assurdo dell’imbecillità dell’idiozia del politicamente corretto.

    Eppure sarebbe stato facile comprendere la pochezza della risposta del loro e vostro PdC, non è di certo il mio sia ben chiaro, alle parole della crucca Merkel, verso la quale non ho mai lesinato commenti anche forti, che aveva tutte le ragioni di questo mondo anche perché sarà lei a prendere la direzione della UE dal prossimo 1° luglio, ossia tra meno di qualche giorno.

    Pertanto ciò che mi terrorizza maggiormente è proprio questo gap dell’esecutivo e delle istituzioni nell’approfittare della manna che il covid ha fatto cadere sul nostro Paese. Basterebbe soltanto pensare che l’Italia in vent’anni non ha mai saputo approfittare dei fondi strutturali se non meno del 40% quando alcuni paesi ci hanno costruita la propria economia.

    In sintesi: Ma di ***** stiamo discutendo? Ah, giusto, dimenticavo. Del sesso degli angeli.

  6. Che la pressione della EU sulla nostra economia sia funzione di chi c’è al governo mi pare assodato da anni.
    Quello che non è palese è se la cosa sia concordata o addirittura pianificata in anticipo con chi qui ne trae vantaggio.

  7. Che il MES sia una polpetta avvelenata, per quanto mi riguarda, è palese.

    Ma la pratica della polpetta avvelenata chi l’ha iniziata ? . Berlusconi e Tremonti con le clausole di salvaguardia sull’IVA.

    Il pareggio di bilancio in costituzione è stato disegnato da Tremonti e attuato in sei mesi da Monti.

    Mi taccio su cosa penso di Berlusconi e Tremonti. Per i liberali che si lamentano dello stato di polizia fiscale, bisognerebbe ricordarsi che l’andazzo lo ha inaugurato proprio erre moscia. Ci sarebbero interi capitoli da scrivere su questo traditore dei princìpi liberali con i quali si riempie la bocca solo quando non ricopre dei ruoli istituzionali per farsi bello.

    Ciò detto. Siccome Berlusconi deve solo difendere gli interessi suoi anche con la commissione europea, ha tutto l’interesse che la polpetta ci sia. Questo perchè sa che per il momento la Lega gli dà dei punti e in caso di elezioni farà probabilmente la fine dell’ultima volta. Quindi se la lega fosse il partito di maggioranza relativa, dovrà vedersela con i ricatti dell’europa. Scritto minuscolo.
    Per questo Berlusconi è una quinta colonna.

    Come mai lui in prima persona non si è ancora espresso sulla magistratura ? Perchè perdere una sì ghiotta occasione ? Ora gli servono ?

  8. LOZINGA, ostenta la sicumera e lo stile del gambler tipo OCEAN TWELVE.
    Si avvicina un effetto “wirecard” sul RISPARMIO DI PANTALONE ???!!!!

  9. L’ipoteca futura con il MES é per i governi futuri sopratutto di dx , l’ interesse per i capitali Italiani c’è sicuramente, tutto é collegato.

  10. Rico commento giusto ma…
    1) C’è chi dice che 36 miliardi per la sanità non si riuscirebbero a spendere manco placcamdo d’oro gli ospedali. Fonti attendibili parlano di massimo 5 miliardi. Ma facciamo 8 dai.
    2) È vero che il Mes ha ews… ma se il prestito è consistente restituirlo è molto oneroso, ma su 8 miliardi, bhe la finanza pubblica può fare abbastanza.
    3) Soluzione? Semplice: si al mes max 8 miliardi. Il giorno dopo preparo un Btp “patriottico” con il seguente titolo: ” al primo che apre bocca (in europa) piazzo il btp (a tassi più elevati) e il EWS ve lo potete infilare nel c…”
    Qualcuno ha da obiettare?

  11. Rico lei è stato splendido sino quasi alla fine ma ha sbaglliato nell’ultima parte, l’ipoteca che da Bruxelles vogliono sull’Italia non è sui Governi futuri ma su quel risparmio italiano che equivale a 2 volte e 1/2 il PIL italiano… insomma la Merkel gioca a braccio di ferro con i fondi e banche Americane e/o a controllo americano che cercano di appropriarsi di quei stessi risparmi attraverso i canali degli investimenti in prodotti finanziari e/o partecipazioni in società private e pubbliche…

    Saluti

    • P.S. Berlusconi e Tremonti quel risparmio di 2 volte e mezzo il PIL italiano lo avevano gia barattato con Burxelles quando andarono entrambi a farlo conoscere con chiarezza alle istituzioni UE…. quindi Berluscono che continua a sostenere il MES è coerente con quanto fece insieme a Tremonti poco dopo la crsi del 2008… Cosa baratti Berlusconi in cambio lei Rico lo dovrebbe sapere meglio di me, considerando che Mediaset e Finivest lottano da qualche anno tra Murdock/sky e Bollorè/Vivendì… e le normative Ue sono l’ago della bilancia in buona parte per gli innteressi di Berlusconi, er Napoleone Bonaparte de no antri, baratta i risparmi degli italiani per normative sulla conorrenza e vie di uscita nei tribunali per Mediaset e Finivest… Berlusconi ha sempre giocato così, esattamente come Agnelli il “mentore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *