Commenti all'articolo Il triplo salto mortale del figaro Conte

Torna all'articolo
guest
28 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Luciano Carbonaro
Luciano Carbonaro
17 Settembre 2019 19:07

Lettura perfetta del PdC. Complimenti

Franco84
Franco84
17 Settembre 2019 10:18

Il tanto celebrato Conte, a mio avviso era e rimarrà sempre un burattino; l’unica novità è quella di aver cambiato burattinai, prima, nonostante i labili impeti di orgoglio, era un pupazzo nelle mani di Salvini e Di Maio, ora è un glorificato fantoccio nelle mani di Renzi che, anche alla luce di quanto sta accadendo in queste ore, arriverà quanto prima a trattarlo come la propria colf. L’unica cosa che anima veramente questo personaggio è la sete di potere che cerca di esercitare senza averne le capacità. Presto lo vedremo con Zingaretti, portare, metaforicamente, la colazione a letto al vero padrone. In caso di ribellione non esistono alternative: licenziamento immediato e fine del sogno.

Giorgio
Giorgio
17 Settembre 2019 6:42

Non apprezzo questo tipo di articolo di fondo che svergogna tutto e tutti. Non ritengo sia costruttivo. Indipendentemente dal contenuto a s-favore dell’uno o dell’altro. Su questa base, non si costruisce niente!

Giacomo
Giacomo
16 Settembre 2019 21:11

Non fa una piega. Passare con disinvoltura dalla destra al governo al PD e alla molto sinistra LEU al governo è un gioco delle tre carte sopraffino.

carlottacharlie
carlottacharlie
16 Settembre 2019 20:48

Bravo Desiderio,
ha fatto pelo e contropelo al Conte, con leggerezza, e qualche accennata rasoiata.

salvatore
salvatore
16 Settembre 2019 19:20

Per la contradizion che nol consente ! L’ Avvocaticchio si consente tutto ,come i sofisti- avvocati, che attraverso tortuosi giri di parole ingannano gli altri dopo aver ingannato se se stessi. Non mi meraviglia punto. A Bruxelles, il Nostro fu indicato qual volgare Burattino ; mentre Grillo, amante della Coerenza all’ Italiana, può giustamente pretendere il titolo NOBILIARE DELL’ ORDINE CAVALLERESCO DEL VAFFA !