Commenti all'articolo Il trucco dello Stato per pagare meno gli affitti

Torna all'articolo
Avatar
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ser_Torio
Ser_Torio
11 Gennaio 2022 23:36

Già, ma il punto vero è, perché lo Stato non se li compra gli immobili dato che (a parte qualche palazzina d’appoggio) ci starà sicuramente per decenni se non per secoli? Qua hanno piantato un casino di 20 anni per una questura mai diventata tale (anche se viabilità era pronta) per problemi sul canone d’affitto.Ora la questura è al Provviditorato in uno stabile che non bastava nemmeno per quello… Comprate quei benedetti edifici che vi servono, se non guarda lontano lo Stato che secolo può permettere, chi lo farà mai?

Primo Frigieri
Primo Frigieri
11 Gennaio 2022 15:21

C’è poco da commentare quando uno Stato ed un Governo continua a spremere gli interessi dei cittadini ( e non mi riferisco alla norma sugli affitti che lo riguardano visto che in genere sono molto generosi) intervenendo sulla libera contrattazione per poi sospendere gli sfratti senza alcuna distinzione fra le cause degli stessi ,con totale dispregio delle esigenze della proprietà ,talvolta più meritevole di quella della CD parte debole,non possiamo che aspettarci altre vessazioni con sistematica violazione dei diritti sanciti dalla Costituzione. E pensare che basterebbe poco : applicare le norme esistenti sia de CC ,di PC e della Costituzio

Stefano
Stefano
11 Gennaio 2022 11:45

Chi e’ il primo dei LADRI CERTIFICATI NERO SU BIANCO in Italia lo si sa da sempre, ma tutti zitti. Chi e’ il primo a non rispettare contratti e pagamenti in Italia, lo si sa da sempre! Tutti zitti!
Chi si permette chiedere 1 volta su 2 soldi ai contribuenti che di fatto non li devono, lo si sa da sempre. Tutti zitti.
Chi ruba spreca butta via i soldi dei contribuenti lo si sa da sempre. Tutti zitti.
E quando risarcisce un danno o paga le spese legali, lo fa comunque con i soldi versati dai contribuenti, spesso soldi estorti, rubati. Tutti zitti.

Pico
Pico
11 Gennaio 2022 10:55

Lo Stato fallisce, statene certi! Poi si ride.