Commenti all'articolo “In Ucraina civili come scudi umani”. E in Amnesty scoppia il caos

Torna all'articolo
Avatar
guest
78 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
E.Evidenzio
E.Evidenzio
8 Agosto 2022 16:10

Amnesty International è una creatura di SOROS
la sua credibilità è ZERO
Se si sta “sganciando” da Zelensky il motivo è che la Russia ha praticamente già vinto, i crimini ucraini stanno emergendo anche in occidente, nonostante la censura ed il cantante nudista è dunque finito, gli conviene fuggire, prima che a qualche oligarca venga l’idea che sarebbe più utile da martire morto, che come criminale di guerra vivo.

Iena. L
Iena. L
8 Agosto 2022 15:15

E’ la stessa cosa ke fanno i palestinesi nei confronti degli israeliani! Tirano i razzi e poi si nascondono tra la popolazione! Ed e’ la stessa cosa ke hanno fatto i gap sull’attentato di via rasella! Vigliakki!

Francesco46
Francesco46
8 Agosto 2022 9:45

In psicopatologia è noto, e purtroppo frequente, il fenomeno della vittima istigatrice. Quella cioè che spinge l’altro ad aggredirlo in modo da esibirsi come vittima (quindi innocente) e l’altro come aggressore (quindi cattivo). Qui poi si sapeva che VittimZelensky era da tempo propenso ai propri interessi. Dimenticavo: le vittime istigatrici sono maestri nella narrazione falsificante.
Vuoi vedere che Letta ha fatto la stessa scuola di Zelensky assieme a Speranza?

paolospicchidi@
8 Agosto 2022 9:40

Ho sentito via Rad i o da testimone sul posto (nel DONBASS) che l’esercito russo sta arruolato massicciamente i giovani delle Rep. separatiste e mi sono detto beh mi sembra normale (accadeva anche nella RSI italiana che c’erano dei volontari) e che questo depone a favore delle ragioni separatiste e che quindi alla luce di questo, Zelesky dovrebbe firmare al più presto un accordo che conceda l’indipendenza o l’autonomia del DONBASS, ma poi il testimone ha aggiunto che i giovani sono arruolati FORZATAMENTE, CARICATI SU AUTO BIANCHE E FORZATI AD ARRUOLARSI e questo accadeva anche nella RSI italiana e allora QUANTO DETTO SOPRA CADE ROVINOSAMENTE.

paolospicchidi@
8 Agosto 2022 9:39

Ho sentito via Radio da testimone sul posto (nel DONBASS) che l’esercito russo sta arruolato massicciamente i giovani delle Rep. separatiste e mi sono detto beh mi sembra normale (accadeva anche nella RSI italiana che c’erano dei volontari) e che questo depone a favore delle ragioni separatiste e che quindi alla luce di questo, Zelesky dovrebbe firmare al più presto un accordo che conceda l’indipendenza o l’autonomia del DONBASS, ma poi il testimone ha aggiunto che i giovani sono arruolati FORZATAMENTE, CARICATI SU AUTO BIANCHE E FORZATI AD ARRUOLARSI e questo accadeva anche nella RSI italiana e allora QUANTO DETTO SOPRA CADE ROVINOSAMENTE.

Mercedes
Mercedes
8 Agosto 2022 9:18

Ci siete arrivati solo adesso? È tempo che queste cose vengono denunciate,ma siccome bisognava andare contro la cattiva Russia…….Adesso l’attore comico pazzo ha addirittura dichiarato che non accetta un referendum con il quale la popolazione decida la separazione dal Ucraina.Alla faccia della democrazia!