in

Inchiesta mascherine: ecco i contratti con le aziende cinesi

Dimensioni testo

Continua il racconto di Quarta Repubblica in merito all’inchiesta sulle mascherine importate dalla Cina dall’ex Commissario straordinario all’emergenza, Domenico Arcuri. Una commessa sulla quale indaga la Procura di Roma.

Nella puntata di ieri sera sono stati mostrati in esclusiva i contratti stipulati da Vincenzo Tommasi (indagato per traffico di influenze), titolare della Sunsky, con le ditte cinesi per il maxi acquisto. Tutti i documenti in questo estratto.

Dalla puntata dell’8 marzo 2021

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Anto
Anto
9 Marzo 2021 22:23

Da Quarta Repubblica di due mesi fa…Una delle tre aziende cinesi è stata costituita 4 giorni prima di chiudere il contratto da 633 milioni di euro, la metà dell’intera commessa…

Anto
Anto
9 Marzo 2021 22:19

Invece di concentrare 800 milioni di mascherine nelle mani di 2 soggetti intermediari e aziende cinesi, in un momento così drammatico per il nostro Paese, avrebbero potuto far lavorare e sopravvivere le aziende italiane in grado di fornirle. Che schifo

Olivo Matuella
Olivo Matuella
9 Marzo 2021 21:58

Vorrei ricordare che pochi giorni prima il governo italiano aveva donato alla Cina un conteiner di mascherine :-(((

Mariarosa
Mariarosa
9 Marzo 2021 21:00

Nicola ti devo parlare delle situazioni nelle rsd….mia sorella è lì dentro da un anno,e ad oggi non si vede via d uscita.ascoltate anche gli ultimi,almeno una volta

Giancarlo
Giancarlo
9 Marzo 2021 20:56

Tanto gli accertamenti bancari, posto ecc. Faranno luce sui soggetti coinvolti

rachele
rachele
9 Marzo 2021 20:34

Gentilissimo dottor Porro, oggi mio nipote 3 liceo scientifico mi ha detto:nonna stiamo diventando sempre più ignoranti e depressi.non ho altro da dire.buona serata