Commenti all'articolo Italia in piazza e la sinistra si rifugia nel fascismo

Torna all'articolo
Avatar
guest
41 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Massimo da Rotterdam
Massimo da Rotterdam
30 Ottobre 2020 13:25

In effetti questa volta i francesi hanno ragione ad incazzarsi con gli italiani che fanno entrare cani e porci. Invece di rispedirlo direttamente al suo paese gli si è dato un foglio di via che equivale ad un permesso a delinquere illegalmente. Se d’ ora in poi rispediscono tutti gli illegali in Italia non bisogna biasimarli.
L’ unica cosa che si può criticare è l’ atteggiamento di Macron che prima, per convenienza politica critica Salvini sulla politica dei porti chiusi, e poi accorgendosi che il problema coinvolge in pieno il suo paese, si rende conto che la causa di questo è dovuta anche alla politica della sinistra italiana da lui appoggiata e ricambiata. Quindi il vomitevole diventa un più pacato accettevole o meritevole, “qui est amare se ipsum morbum causae suae”.

Nella
Nella
29 Ottobre 2020 21:01

Scusa Marco…il dubbio non era tuo,capito solo ora, chiedo venia!!!!

Nella
Nella
29 Ottobre 2020 20:59

Giù le mani dalle FORZE DELL’ORDINE !!!! Ve lo dice una che negli anni delle brigate rosse non era sicura che il marito poliziotto rientrasse a casa sano e salvo!!!! SPARAVANO ALLE DIVISE….X me il Covid sarebbe una passeggiata…ho provato di tutto di più

Marina Vb
Marina Vb
29 Ottobre 2020 20:35

Corregga il tiro, Signora Lamorgese. I nemici non sono i ristoratori i baristi e tutta catena di lavoratori collegata. I nemici sono coloro che approfitteranno di questo clima di paura che che ci avete inflitto, non solo i fascisti o i centri sociali ma gli ultimi, quelli che avete voluto accogliere senza se e senza ma. Li avete voluti, nonostante la pandemia, avete smantellato i decreti sicurezza, avete sottovalutato che quelle persone hanno poco da perdere e delle regole se ne sbattono. Come si sente nel sapere che quello che è successo oggi in Francia sia approdato da noi e dopo un decreto di respingimento è stato lasciato libero di andare dove voleva. Cosa la rende sicura che in quei centri in cui sono stati ammassati non ce ne sia un altro o dieci pronti a fare la stessa cosa. Cosa le fa’ pensare che la disperazione che c’è i tanti non possa essere sfruttata dalla malavita. Il vostro falso buonismo è sotto gli occhi di tutti, sono le stesse ONG ad accusarvi, sono i cosiddetti migranti a sbattervelo in faccia. Non tiri troppo la corda Signora Lamorgese, lo dica anche ai suoi amici di banco. Ci vuole un secondo a far scattare l’embolo, e meno di un secondo a liberarsi di quel bavaglio che dovrebbe avere funzioni miracolose. La… Leggi il resto »