in

La Cgil dichiara guerra a Gesù: “Via la natività dall’ospedale”

La video rubrica di Mario Giordano: attenti ai tromboni

Dimensioni testo

A proposito di Tromboni, la Cgil ne ha combinata un’altra. Non contenta dell’exploit di Bologna dove hanno trasmesso l’inno dell’Urss per l’elezione del segretario, adesso la Cgil – insieme al Pd, che quando c’è una buona battaglia si schiera sempre – è insorta a Venezia contro la Natività.

La notizia si legge oggi sul Gazzettino. Non si può esporre in quadro con la nascita di Gesù in un ospedale: via le rappresentazioni sacre dai luoghi pubblici. Ecco insomma la nuova battaglia del sindacato: non per i diritti dei lavoratori, quelli se li sono dimenticati da tempo, ma contro i simboli cari a milioni di italiani.

E perché non si può esporre? La spiegazione….

Continua ascoltando la video rubrica di Mario Giordano.