in ,

La farsa della Cig

L’emergenza Coronavirus non è solo sanitaria, ma anche economica. Tanti gli imprenditori, i piccoli commercianti e le partite Iva che mi scrivono per informazioni. Altrettanti quelli che si sentono abbandonati dallo Stato. Per questo, ho deciso di dar voce a questa parte del Paese spesso lasciata sola.

Ciao Nicola, in riferimento alla drammatica situazione che stiamo vivendo, in cui lo Stato ha affermato di essere vicino alle aziende, mettendo in atto anche la possibilità di richiedere la Cassa Integrazione in deroga, ti comunico che la stessa è stata richiesta dal Sig, P. R., titolare della tipografia Industria Grafica xxx srl di Parabiago (MI).

Oggi è stato contattato dai sindacati che gli hanno chiesto se può anticiparla lui in quanto non ci sono abbastanza soldi per tutti. Ma stiamo scherzando??? Stiamo parlando poi di un’azienda che da venti anni a questa parte non ha mai chiesto questo tipo di provvedimento.

Ti prego se in qualche modo puoi aiutare le aziende divulgando questa notizia, perché quello che ci sta dicendo lo Stato, sono solo una massa di bugie e si rischia che tante aziende saranno costrette a chiudere.

Buona giornata. Eleonora

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Condividi questo articolo