in

La farsa delle Sardine è ai titoli di coda - Seconda parte

Dimensioni testo

Ed è finita, fino alla prossima farsa. Ma non dimenticheremo la mortificazione di tre mesi al di fuori della realtà, della ragione, della dignità nazionale. Non dimenticheremo l’esaltazione corifea di un sistema giornalistico miserabile verso questi pagliacci anche truci, tenuti stretti in branco solo da un odio comune verso uno ed un solo politico.

Non dimenticheremo la genuflessione ostentata del segretario piddino Zingaretti il quale, ammettendo di dover tutto ad una simile accozzaglia, prometteva di voler ripartire da loro, le sardine di cartone; siccome tutto si tiene e alla fine tutto trova un suo ordine, una sua logica, deprimente, angosciante, straniante, delirante, ma resiliente.

Max Del Papa, 22 febbraio 2020