in

La furia di Putin sull’Occidente: “Il caro energia? Così ingannano i cittadini” - Seconda parte

Il presidente russo: “Scatenata una guerra economica contro di noi”. Mosca rischia il default

Dimensioni testo

: - :

Le contro-sanzioni alle aziende occidentali

La prossima mossa sarà quella di prendere “misure” apposite contro quelle aziende occidentali che stanno “chiudendo le proprie operazioni nella Federazione russa”. In queste ore si era parlato di una nazionalizzazione. “Bisogna agire con decisione contro le aziende straniere che stanno per chiudere i loro impianti di produzione – ha detto Putin – e in nessun caso bisogna permettere che i fornitori locali russi subiscano danni”. In tutta risposta, Kamala Harris, vicepresidente Usa, ha chiesto che Mosca venga processata per “crimini di guerra“. Mentre la Gran Bretagna ha congelato le ricchezze di diversi oligarchi, tra cui l’ex patron del Chelsea, Roman Abramovich.