in

La Russia si ritira da Kherson. Ma non per tutti è una buona notizia

Dimensioni testo

I russi si ritirano dai territori occupati dall’Ucraina. E’ una bella notizia, ma non per tutti purtroppo.

Può essere che Putin sia rimasto impressionato, scosso, dalla manifestazione pacifista organizzata dai grillo-comunisti a Roma la scorsa settimana e abbia deciso di finirla lì con questa guerra senza senso. Oppure no. Forse è più facile l’inverso: cioè che i pacifisti stanno cercando di mettere il cappello su una pace che – se arrivasse – non sarebbe certamente a questo punto merito loro bensì delle armi, ovviamente di quelle occidentali date all’Ucraina per difendersi prime e contrattaccare poi.

A pensarla diversamente, cioè che le armi fanno male all’Ucraina, al mondo sono rimasti solo Conte, Fratoianni e una sparuta pattuglia di cattolici “impegnati nel sociale”, che non saprei se definire più sprovveduti o più fessi.

Continua ascoltando il podcast di Alessandro Sallusti del 12 novembre 2022