Commenti all'articolo L’assurda febbre dei dittatori democratici

Torna all'articolo
Avatar
guest
64 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Davide V8
Davide V8
26 Novembre 2020 1:20

Grande Max.
Una cosa è certa: la libertà va difesa, non è gratis: la prepotenza, la volontà di dominare gli altri, sono una costante della storia umana.
Serve una forza contraria perchè non abbiano troppo successo.
Lieto di ritrovarla anche su Twitter.

mirella
mirella
25 Novembre 2020 22:40

Giusto! Ma questo vale anche per la legge vaccini sui bambini e se voi giornalisti oggi illuminati foste stati ieri meno pavidi di fronte alla denuncia di una tecnocrazia sanitaria in atto sotto spinte di interessi poco chiari..forse oggi non saremmo cosi’ avanti nel distastro. Personalmente sono andata fino in commissione sanita’ al Senato a dirlo, lasciando tanto di memoria scritta di tante cose che ora vengono dette apertamente (Tencnici pieni di conflitti di interessi, OMS finanziata da privati, Bill Gates..ecc). Forse era troppo presto. Speriamo che adesso ci sia un risveglio e una rinnovata fame di verita’, giustizia e liberta’.

Chiara
Chiara
25 Novembre 2020 11:52

Sono pienamente e fermamente d’accordo con tutto ciò che lei ha scritto, agli ignoranti che vedono una ptotezione col vaccino dico solo che se lo facciano loro, come esperimento, poi fra qualche anno vedremo se non ci sono state complicazioni. Per quanto riguarda il regime è una dittatura comunista della specie più bieca e feroce perché si ricopre di buonismo e falsità che non hanno uguali. In nome della democrazia impongono a tutti il loro “credo” e questo grazie ad una massa di cattocomunisti che hanno venduto la loro “poca” fede al nemico giurato della Croce, il demonio! Ormai purtroppo penso che non ci sia luogo ove rifugiarsi per proteggerci da questi che non posso nemmeno chiamare bestie, perché esse verso i propri simili si comportano meglio. Appellano fascisti coloro che non pensano come loro, ma essi sono peggio perché ricalcano le loro orme, non sono nemmeno in grado di comportarsi diversamente e non hanno imparato NULLA! Che tristezza e che desolazione con teste come queste, altroché intelligenza e lungimiranza, siamo ritornati al tempo delle caverne e non al Medioevo, che è stato il tempo che ha aperto la strada al Rinascimento, che tutti gli ignoranti ritengono buio e scuro, vadano a documentarsi e forse diventerebbero un po’ più colti.

Riccardo
Riccardo
25 Novembre 2020 11:08

Bravissimo Max.
Condivido pienamente le tue considerazioni.
Aggiungo che ora che Biden ha vinto le elezioni da cattocomunistia d’oltre oceano, si sentono ancora più forti. E ne spareranno sempre peggio.