in

Le colpe di Speranza sulle terapie domiciliari

Dimensioni testo

Come già sappiamo la mozione di sfiducia al ministro Speranza è stata respinta e non poteva che essere così. Tuttavia sui 14 mesi di disastri del ministro della Salute qualcosa deve ancora essere detto, soprattutto dopo l’autoassoluzione nel suo discorso di ieri in Parlamento.

Giancristiano Desiderio, 29 aprile 2021