in

I grandi del mondo a tavola

Le grandi decisioni del G7: il menu vegano

Dimensioni testo

: - :

Ieri c’è stato il G7 e si è tenuto in Germania. Guardate, io vi parlo con grandissima serietà: le questioni fondamentali del G7 sono l’Ucraina, le migrazioni dal Sud, la crisi economica, l’inflazione? No, ve lo dico io: ieri porca miseria hanno deciso che al buffet del G7 si mangiasse solo vegano.

Avete capito? Solo vegano. I grandi della terra col cavolo che possono mangiare la carne.

Meno male che al G7 si mangia vegano. Immaginate Ursula, Draghi, gli assistenti: vanno al buffet e mentre parlano di Ucraina chiedono: “Mi dà un hamburger?”, no; “Mi dà una bistecca?”, no; mi dà un po’ di pollo?”, no. Si devono mangiare la bistecca vegana.

Mi dovete spiegare una cosa: a mangiare le barbabietole in Germania invece della carne, solo per fare i fighi vegani, come ci sono arrivati? In bicicletta? No, ovviamente. In aereo. Ma come si fa essere figli di una cultura così cretina?

Io sono sicuro che tra i 5 chef ci sarà uno alto, uno basso, uno nero e uno transessuale: non vuoi avere una diversity nella cucina del G7?

dalla Zuppa di Porro del 27 giugno 2022