Le prove del complotto dei giudici contro Berlusconi

Condividi questo articolo


Alcune conversazioni ambientali inchiodano i magistrati di Cassazione che nel 2013 condannarono Silvio Berlusconi per frode fiscale. Il relatore della sentenza, Amedeo Franco (scomparso nel 2019), parla di “plotone d’esecuzione”, di “porcheria” e “condanna a priori”.

Clip tratte da Quarta Repubblica del 29 giugno 2020.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche


Condividi questo articolo


Un commento

Scrivi un commento
  1. Buona sera Nicola, sto guardando Quarta Repubblica e, a parte il materiale presentato sul processo a Berlusconi, sono sconcertato dall’italiano sciorinato dai giudici…… viene da chiedersi che Università hanno frequentato…… sono basito.

5 Pings & Trackbacks

  1. Pingback:

  2. Pingback:

  3. Pingback:

  4. Pingback:

  5. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *