in

Lo dice l’ambasciata Usa: il coprifuoco ci danneggia

Dimensioni testo

Non c’è dubbio: ci stiamo facendo proprio una bella pubblicità all’estero. L’ultimo travel advisory del Dipartimento di Stato americano, risalente a due giorni fa, conferma i precedenti report e sconsiglia fortemente ai cittadini Usa di venire in Italia (“do not travel”), citando ovviamente l’epidemia fuori controllo, ma anche le restrizioni in atto, tra cui il coprifuoco e addirittura il pericolo di attacchi terroristici (c’entreranno qualcosa gli sbarchi fuori controllo?).

D’altronde, quale turista straniero, proveniente da un Paese in cui la popolazione è stata vaccinata e stravaccinata, organizzerebbe le sue vacanze in un Paese in cui, a luglio, potrebbe essere costretto a rientrare in albergo alle 10 di sera? Altro che far ripartire la stagione turistica. Sui prossimi mesi, pesano come un macigno l’incertezza sulle restrizioni e l’insistenza sui divieti. Quella formula è un chiodo sulla bara della nostra economia: “Do not travel”.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Paul
Paul
23 Aprile 2021 15:22

E Brusaferro non vuole allentare però a giugno si va allo stadio ma non si vergogna la vita e nostra ora stop

claudio
claudio
23 Aprile 2021 11:15

Piccolo suggerimento ai turisti americani e non: venite in Italia e ignorate il coprifuoco. Non dovrebbe succedere nulla se speranza e Galli non decidono per l’attacco armato alla Casa Bianca.

trentin stefano
trentin stefano
22 Aprile 2021 19:55

so già che non di parlare al vento,ma perche non c’è un giornalista o conduttore tv che non parli dei risultati dell’università di stantfword sulle mascherine ,dll’o.m.s. sui tamponi le sentenze sui dpcm e dl ?

Andrea
Andrea
22 Aprile 2021 18:13

Da che pulpito! I turisti americani non vengono in Italia per paura di attacchi terroristici!.
Se c’è una cosa che funziona in Italia sono i servizi segreti… non mi risultano attacchi terroristici…
Casomai è il contrario! Chi ha il coraggio di andare in America dove i poliziotti prima ti fermano e poi ti sparano, dove vanno in giro tutti armati e quindi anche per un diverbio ti possono sparare, dove un giorno si e uno no ce una strage, l’ultima qualche giorno fa in un supermercato del Colorado: “uomo armato uccide 10 persone”.

Ermete
Ermete
22 Aprile 2021 17:44

Io lo dico da anni. L’Italia è la nazione più ricca del mondo (oppure più modestamente l’obolo di S.Pietro prendeva altre vie ,dal Vaticano a Roma e da Roma all’Italia, specialmente quando era corposo mentre ora grazie all’impegno profuso dal papa si è considerevolmente ridotto) per permettersi tali scelte dissennate senza andare in bancarotta.

Vito Toffoli
Vito Toffoli
22 Aprile 2021 17:30

Questa non è l’ITALIA che io vivo

annarosa
annarosa
22 Aprile 2021 17:22

non si può andare in vacanza pagando un albergo e non capire niente, e soprattutto alle 10 di sera essere costretti a chiudersi in stanza, da dementi, il problema è che non si capisce veramente più nulla

alessandro
alessandro
22 Aprile 2021 16:57

Le 2 NAZIONI, o semi nazioni, come preferiate, che piu sono VERMENTE DEMOCRATICHE OGGI, che conosco BENISSIMO, sono :
lo STATO FEDERALE DELLA FLORIDA e la RUSSIA, piccola nazione del Pianeta Terra…. Hawaii??? Da PARADISO TERRESTRE, diventato 1 GULAG come l’EUROPA….Scappano via TUTTI in FLORIDA…..Oggi, al MONDO, ci sono poche NAZIONI LIBERE, ed amando la LIBERTA’ TOTALE, mi muovo come meglio sia…..
ITALIA??? 1 tristezza TOTALE….., che roba!!!
Caro Porro, la metta TUTTA, è 1 dei POCHI che rimangono in questo LAGER, il suo video di IERI NOTTE, è stato COMMOVENTE sul SERIO.
Saluti.