Commenti all'articolo Lo Stato vuole intromettersi nei contratti fra privati

Torna all'articolo
Avatar
guest
50 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Chiacchiere solo chiacchiere
Chiacchiere solo chiacchiere
25 Dicembre 2020 17:43

Confedilizia ama…chiacchierare! Mi chiedo quanti iscritti ha e cosa decideranno di fare…….

paolospicchidi@
15 Dicembre 2020 17:25

Premesso che sono cresciuto in case in affitto, affitti sia regolamentati da contratti privati sia da contratti pubblici, premesso che mio padre ha sempre regolarmente e puntualmente pagato tutti gli affitti, premesso che sono figlio di operai e io stesso lo sono. E da operaio sono riuscito, cominciando a lavorare da giovane e studiando, ad acquistare una modesta casa in cui sono andato a vivere per un po’ di anni, dopo ho conosciuto una ragazza con cui mi sono sposato e sono andato a vivere nella sua un po’ meno modesta casa e anche lei come me con alle spalle la mia stessa storia… figlia di operai… ecc. Premesso che ho affittato la mia modesta casa senza guardare il colore della pelle delle persone a cui l`ho affittata e l’ho affittata con un regolare contratto e con un affitto umanamente pagabile… dico che da LOCATORE non mi trovo d’accordo con lo “spirito” che fuoriesce dall’articolo… premesso che prima dello Stato dovrebbero essere le persone e quindi anche i locatori ad avere la sensibilità di capire che il conduttore può, pandemia o meno, essere in difficoltà economiche e quindi non riuscire a pagare (temporaneamente) l’affitto e credo quindi come e più di me altri conduttori possano sopravvivere a qualche mese d’affitto non pagato… come infatti ho accordato di fare (non pagarmi… Leggi il resto »

gst
gst
15 Dicembre 2020 11:15

Ritirato l’emendamento liberticida.

Manovra: salta nuova proroga sfratti
Emendamenti ritirati,stop anche a misure su canoni affitti
(ANSA) – ROMA, 15 DIC – Salta la possibilita’ di prorogare ulteriormente il divieto di procedere agli sfratti, che avrebbe portato il congelamento delle procedure ad un anno. Sono infatti stati ritirati in commissione Bilancio alla Camera due emendamenti del Pd, a firma Braga e Pellicani, che tra l’altro chiedevano un prolungamento della misura di altri 3 mesi. Stop, sempre grazie al ritiro delle proposte di modifica, alla rideterminazione obbligata dei canoni di affitto. (ANSA).
SCA
15-DIC-20 10:44 NNNN

PB
PB
14 Dicembre 2020 9:46

Cari tutti, senza polemica alcuna direi che il punto non è se il commerciante o il conduttore dell’immobile a fini abitativi possa o meno usufruire di una sospensione dell’esecuzione e/o di riduzioni del canone di qualsiasi tipo. Il punto è piuttosto quello di avere un governo che sia capace di mettere in campo delle soluzioni che non danneggino i privati come sempre. Sostenere le persone fisiche o giuridiche in materia di canoni di locazioni, significa integrare ciò che parte della popolazione non è in grado di corrispondere, non creare ulteriori difficoltà ad altra parte della popolazione. Non si vuole sfrattare? Il governo paghi direttamente al proprietario il canone o la parte del canone che si vuole ridotto. Semplice, mi sembra…
I proprietari sono cittadini comuni, che riscontrano le stesse difficoltà degli altri a non vedersi corrisposte le somme su cui contavano per il proprio reddito e per cui intere generazioni hanno lavorato.
La locazione degli appartamenti è un lavoro come un’altro. Ci avete mai pensato?
Non credo faccia piacere a nessuno vedersi espropriato lo stipendio dallo Stato, no?
Per non parlare degli appalti di costruzione privati, dove ho esperienza personale di una società truffaldina che ha bloccato i lavori che erano in ritardo da sempre, approfittando della legislazione emergenziale.
Saranno riflessioni impopolari, ma rispecchiano la realtà.