in

Lo strano caso dei “malori improvvisi”

giovani vaccino
giovani vaccino

Dimensioni testo

di Paolo Becchi e Giovanni Zibordi

Oggi Svezia e Danimarca hanno fermato la vaccinazione con Moderna dei giovani a causa del numero e gravità dei “casi avversi”. Evidentemente la” correlazione” tra i problemi cardiaci dei giovani e i vaccini Covid nei paesi scandinavi esiste per davvero e viene presa sul serio.

Anche l’Irlanda in agosto aveva fermato la vaccinazione con Johnson & Johnson lo stesso giorno in cui un noto calciatore, Roy Butler, era morto improvvisamente 4 giorni dopo l’iniezione.

Nel caso di Butler si era trattato di una emorragia cerebrale. Nel caso della studentessa ligure Camilla Canepa (diciotto anni) l’autopsia ha stabilito che la causa era  una emorragia cerebral.

Ogni giorno ci sono nel mondo e anche in Italia se uno spulcia le cronache locali, casi di giovani sani morti per “malore improvviso”, spesso in casa o anche nel sonno. Nel caso del giovane di Biella di 17 anni morto nel sonno, il magistrato di turno prima ha ordinato una autopsia e poi l’ha cancellata perché il malore era “compatibile con le condizioni di vita del ragazzo” (!).

Si tratta di morti improvvise di giovani privi di patologie, che hanno in comune una cosa sola: si erano vaccinati negli ultimi due mesi. E se allarghiamo ai 30enni, 40enni e 50enni la lista è molto più lunga, ogni singolo giorno nei puoi trovare.

Non c’è correlazione? La “correlazione” esiste innanzitutto statisticamente, perché non è mai successo che si vedessero dozzine di morti per “malore improvviso”. In UK è possibile trovare una statistica dei morti sotto i 19 anni nel 2021 e sono maggiori di circa 150 rispetto al 2020. In un precedente su questo sito abbiamo evidenziato che a livello europeo secondo EuroMoMo (osservatorio europeo) la mortalità sotto i 60 anni è maggiore di quasi 16mila decessi rispetto al 2020.

Ci sono famiglie che pubblicano l’epitaffio online e citano espressamente la vaccinazione come causa di morte, come nel caso della trentenne Jessica Berg Wilson, di cui si è parlato online perché era una donna che si era espressa contro il vaccino, è stata obbligata a farlo per lavoro ed è morta subito dopo.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
74 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
ignazio
ignazio
10 Ottobre 2021 14:32

Ho perso un’ora , ho cercato problematiche e benefici della proteina SPIKE, ho letto i suoi inventori , non tutti erano d’accordo, chi diceva che restava una volta iniettato il vaccino nella spalla, altri non avevano la CERTEZZA MATEMATICA e pensavano che potesse fuoriuscire da quella membrana e invadere altri parti sia cuore e cervello ,ecco MIOCARDITI ED EMMORRAGIA CEREBRALE

Luca
Luca
10 Ottobre 2021 5:43

– Regno Unito: il 70% dei decessi dovuti alla variante Delta erano vaccinati: https://www.ilgiornalediudine.com/cronaca/regno-unito-il-70-dei-decessi-dovuti-alla-variante-delta-erano-vaccinati/
– In Israele il 95% dei malati gravi sono vaccinati : https://www.youtube.com/watch?v=rdZSRYVsycw&t=1s

Per gli aggiornamenti :
– Nessuna correlazione: https://www.youtube.com/watch?v=ru5RyhJXK3w&list=UUgIN4qL3bDUY61twFxG4e-w
– Esclusa correlazione: https://esclusacorrelazione.it/
– Eventi avversi : https://eventiavversinews.wixsite.com/eventiavversi

Luciano
Luciano
9 Ottobre 2021 17:00

Articoli privi di senso e privi di ogni dimostrazione scientifica. Come tanti altri scritti in questo blog. Secondo me mirano solo ad avere followers scrivendo scemenze.

Mirko
Mirko
9 Ottobre 2021 11:16

Caro Nicola sono mesi che andiamo avanti così, abbiamo un sacco di morti ogni giorno in Italia dopo fatto questo intruglio, il punto che tutti dovrebbero riflettere è? Vogliamo continuare a credere a 4 Pagliacci in TV pagati da bigfarm, oppure ascoltate veri medici e premi Nobel che stanno raccontando una realtà diversa, i quali vengono presi in giro, sospesi o minacciati? Il punto è Nicola vuoi essere una persona corretta o corrotta!! Prima rifletti su questo poi decidi, perché al momento sembri na bandiera!!! Con affetto Mirko.

Claudio
Claudio
8 Ottobre 2021 22:49

Io dico solo che basta guardare eudravigilance per rendersi conto dei numeri.
Qui i casi avversi sono oltre 1 milione e comunque parliamo della banca dati ufficiale dell’Unione europea, non del foglietto degli appunti di tizio o caio.
Poi possono essere tanti o essere pochi (?) ma prima di trarre delle conclusioni partiamo da questi numeri, peraltro a mio avviso sottostimati, e poi si discute.

https://www.adrreports.eu/en/search_subst.html#

Guido
Guido
8 Ottobre 2021 20:28

Becchi il primo ttombettiere 5 cakke..quelli causa di tutti i morti italiani
.

Marco
Marco
8 Ottobre 2021 20:20

Porro io ti stimo, ma questo articolo è totalmente inutile.

Pieretto
Pieretto
8 Ottobre 2021 19:10

“È tardi adesso per farlo e intanto questi casi tragici si accumulano, ma è intollerabile che non se ne possa parlare pubblicamente…”

Ultimamente in qualche programma tv capita, seppure in rapporto circa 1:10, che invitino qualcuno non fanatico di questi vaccini, il fatto è che quasi sempre li selezionano accuratamente tra gente un pochino bizzarra, poco preparata sui numeri, dialetticamente poco brillante, che non vede il quadro di insieme e magari si focalizza sul singolo aspetto, spesso un po’ paracuba o intimidita, se aggiungiamo che ogni volta gli parlano sopra in 5 conduttore compreso…