Commenti all'articolo L’utopia dell’auto elettrica

Torna all'articolo
guest
473 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Dario
Dario
3 Gennaio 2021 21:55

Purtroppo per Battaglia con 200kwh un’auto elettrica mediamente percorre circa 1200km. Non so cosa intenda per 4 ore di autonomia. Ha sbagliato il ragionamento al primo passaggio, che sfortuna…

Marco Pedroni
Marco Pedroni
20 Dicembre 2020 14:18

Bell’articolo sul realismo della mobilità elettrica. Ed io aggiungo…Non esiste linfrastruttura sufficiente.
Se molti veicoli caricassero a 22kw contemporaneamente nella stessa zona, si sciolglierebbero i cavi sottoterra.

Fra 28
Fra 28
20 Dicembre 2020 8:46

Grazie.finalmente qualcuno che dice la verità

Gaetano79
Gaetano79
5 Marzo 2020 16:39

Vorrei segnalare alcuni articoli dell’ing. Giuseppe Chiaradia relativi all’auto elettrica:

http://www.lineaitaliapiemonte.it/2020/02/16/mobile/leggi-notizia/argomenti/editoriali/articolo/per-inseguire-greta-il-governo-conte-sta-mandando-litalia-in-recessione-di-giuseppe-chiaradia.html

http://www.lineaitaliapiemonte.it/2020/01/21/leggi-notizia/argomenti/editoriali/articolo/trump-rottama-greta-ed-il-business-dellauto-elettrica-di-giuseppe-chiaradia.html

http://www.lineaitaliapiemonte.it/2019/11/03/leggi-notizia/argomenti/editoriali/articolo/prime-vittime-della-guerra-al-diesel-450-licenziamenti-alla-mahle-di-giuseppe-chiaradia.html

http://www.lineaitaliapiemonte.it/2019/10/23/leggi-notizia/argomenti/editoriali/articolo/guerra-al-diesel-la-sciagurata-resa-degli-industriali-di-giuseppe-chiaradia.html

In breve, questi articoli spiegano che:

1. L’elettricità è un VETTORE energetico, non una fonte di energia.

2. In questo momento il bilancio energetico della FILIERA dell’auto elettrica (centrale elettrica, trasmissione, ricarica batterie, consumo) è sfavorevole rispetto alle auto diesel. Rimane il problema della scelta della fonte energetica di inizio filiera (Fossili? Nucleare? Rinnovabili?).

3. Quasi tutti i produttori di batterie al litio sono ASIATICI (in particolare CINESI !).

4. La costruzione dell’auto elettrica, al contrario delle auto a carburante, necessita di pochissimo know-how di meccanica. Di conseguenza, le auto elettriche possono essere assemblate da OPERAI SCARSAMENTE QUALIFICATI, in particolare da quelli dei Paesi in via di sviluppo.

5. A breve termine, incentivare l’auto elettrica, oltre a non risolvere il problema energetico e ambientale, fornirebbe un enorme vantaggio competitivo alla Cina, causando un COLPO MORTALE alle industrie METALMECCANICHE occidentali (in particolare quelle TEDESCHE e ITALIANE, decisamente esperte nei motori diesel), con conseguente impennata della DISOCCUPAZIONE nei Paesi Occidentali. Guarda caso, in California stanno tagliando gli incentivi governativi alle auto elettriche.

Giulo
Giulo
4 Marzo 2020 14:00

Il futuro non potrà essere a mobilità elettrica, elettrico uguale green non matematicamente così, ci vogliono nuove tecnologie ancora sconosciute

antonio
antonio
17 Novembre 2019 16:26

antonio. scusate signori io dico la mia: e se il futuro ci riservasse la bellissima realtà di avere energia elettrica dalla fusione a freddo?lascio a voi tutti i commenti