Commenti all'articolo Materazzi dà una testata al politicamente corretto

Torna all'articolo
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Victor
Victor
11 Ottobre 2021, 17:16 17:16

La miglior vendetta contro chi ci insulta è impegnarsi di più nel proprio lavoro, proprio per dimostrare di essere comunque migliori degli imbecilli che ci insultano. Questa è la regola a cui io mi sono attenuto in ogni momento della mia vita, e mi ha dato sempre delle grandi soddisfazioni.

Maurizzzio
Maurizzzio
10 Ottobre 2021, 12:16 12:16

Predica bene e razzola male. Leggevo che aveva fatto causa a una serie TV (Coliandro) per 2,3 milioni (1 euro a spettatore) per essere stato insultato nel programma. Allora solo l’AC Milan dovrebbe dargli qualche decina di milioni di danni …

fabio
fabio
10 Ottobre 2021, 12:14 12:14

OCONE non fa una grinza. Ma va detto però che tutte queste premesse e puntualizzazioni che sento sempre anteporre ad un ragionamento che si propone giustamente di demolire il POLITICAMENTE CORRETTO(io sono contro il razzismo, ho amici gay, credo che i vaccini siano fondamentali [PORRO dixit] sono già esse di per se parte integrale del politicamente corretto stesso. Bisognerebbe TAGLIARE CORTO senza tanti preamboli .

Fabi
Fabi
10 Ottobre 2021, 11:25 11:25

La cosa che mi fa ridere sono gli arbitri che devono punire i cori razzisti, proprio loro ai quali sono indirizzati i complimenti dagli spalti persino nei campi dei pulcini…e dalla notte dei tempi:)

Giovanopoulos
Giovanopoulos
10 Ottobre 2021, 10:05 10:05

Se tutti quelli che reputano una pericolosa scempiaggine il politicamente corretto (sigla Piccí), si ribellassero, esso crollerebbero come un castello di carte.
Invece ogni volta tutti a scusarsi e a fare “mea culpa”.
Anche chi come nell’articolo dice cose di buon senso, spesso si sente in dovere di premettere la scontata condanna al razzismo, o se parla di gay, a premettere che ha tanti amici gay ecc…
Vincono loro che sono ancora minoranza, per la codardia e pusillaminitá della maggioranza.

Marcello
Marcello
9 Ottobre 2021, 22:23 22:23

Potrei aggiungere che il calcio e’ stato usato come sfogatoio, come luogo dove convogliare scontri e levare i facinorosi allo scontro politico, ai picchiatori da strada che motivano la loro voglia di violenza ammantandola di appartenenza a schieramenti politici. Per far cio’ si e’ arrivati a cacciare le famiglie e coloro che si divertono che finiscono per guardare la partita comodi a casa in streaming, si son costruite fortezze e si mobilitano innumerevoli poliziotti sollevando le societa’ sportive dal costo del mantenimento dell’ordine. Poi ci si lamenta attribuendo a tutta la societa’ la violenza che si e’ tentato di confinare. Vergognoso.

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli