in

Mediobanca, cosa c’è dietro la mossa di Del Vecchio - Seconda parte

Dimensioni testo

Giustamente Alessandro Penati paragona, immagino sorridendo, lo scontro fra Leonardo Del Vecchio e il management di Mediobanca al Trono di Spade, in realtà, in questo scontro si palesa tutta la debolezza del nostro attuale sistema finanziario.

La mossa di Del Vecchio è tipicamente “cucciana”, non c’è alcun respiro strategico, solo un mix di quattrini e di potere. Banalmente si compra l’uovo di cioccolato Mediobanca per regalarsi la “sorpresa” che ha in pancia, Assicurazioni Generali. Un’operazione da Ottimati di cioccolata.

Riccardo Ruggeri, 4 giugno 2020

Zafferano.news