in

Meluzzi: “Perché il Coronavirus ci fotterà”

Dimensioni testo

Il Coronavirus fa sempre più paura. Soprattutto dopo i casi di contagio in Lombardia di oggi. Pochi giorni fa, lo psichiatra Alessandro Meluzzi, aveva avvertito a Quarta Repubblica dei possibili pericoli per l’Italia legati al virus cinese.

Dalla puntata del 17 febbraio 2020

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
116 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
trackback
Meluzzi: "Quello che non ci vogliono dire sul Coronavirus" | www.agerecontra.it
29 Febbraio 2020 14:56

[…] Poco male, ci pensano gli altri Paesi. Alessandro Meluzzi torna sulla vicenda del Coronavirus affrontata nella scorsa puntata e rivela cosa ci sarebbe dietro l’aumento dei contagi, soprattutto in […]

Nemesix
Nemesix
29 Febbraio 2020 0:23

Dottor Meluzzi il virus ci fotterà perchè il settore medico scientifico è nelle mani di medici ignoranti e pure disonesti.

Qualunque medico, che ha studiato seriamente, conosce i punti deboli dei microbi e/o dei virus.

Le domando come mai voi medici vi limitate a parlare solo e sempre di vaccini.

Eppure la scienza ha in questi anni scoperto molto sui virus, punti deboli come ad es. la temperatura. La scienza ha scoperto che i coronavirus si inattivano ad una temperatura di 39 gradi.

Vedere la classe medica che consiglia antipiretici ai pazienti febbricitanti, colpiti da virus vari, è veramente una roba da medioevo.

Vi consiglio di ritornare a scuola, alle elementari ed una volta finiti gli studi universitari di fare pure un corso di onestà.

P.s. Info per le pecore, medici compresi. Cercare ” Caratteri Generali Virus prof.Di Bonaventura “.

Andrea Serughetti
Andrea Serughetti
28 Febbraio 2020 17:33

Ho sempre pensato fosse un imbecille…ora ne ho lo a conferma…”faccio il medico” è già da ridere…che è più il tempo che passa in TV che il lavoro non sa più neanche cos’è

Antonino.paternoster
Antonino.paternoster
28 Febbraio 2020 0:59

Meluzzi ha ragione.

Paziente zero: anche se a questo punto non è più importante mi viene il sospetto che forse era o erano viaggiatori del treno deragliato a Lodi

Tonino

trackback
Meluzzi: “Quello che non ci vogliono dire sul Coronavirus” - Quarta Repubblica
27 Febbraio 2020 18:20

[…] Poco male, ci pensano gli altri Paesi. Alessandro Meluzzi torna sulla vicenda del Coronavirus affrontata nella scorsa puntata e rivela cosa ci sarebbe dietro l’aumento dei contagi, soprattutto in […]

Edda
Edda
26 Febbraio 2020 18:00

Ha ragione Meluzzi

Laval
Laval
26 Febbraio 2020 15:21

L’incomprensibile giallo del paziente zero (corona virus) che non si riesce a trovare.

Oggi, ogni paziente italiano ha una sua scheda personale registrata sul web dal sistema sanitario nazionale in cui tutto è sottoscritto.

A maggior ragione, il paziente zero considerato un portatore sano, qualora italiano dovrebbe essere reperibile, se questo non è possibile, facilmente non è un italiano, ma un soggetto di passaggio che è andato a depositare (le sue uova) il virus proprio al nord.

Antonio
Antonio
26 Febbraio 2020 10:23

Pensiamo piuttosto oltre a salvaguardare la salute, anche a salvaguardare l’economia perchè qui economicamente stiamo tornando al tempo di guerra….Non ci sono zone rosse o blu…oggi arrivano disdette a raffica negli alberghi delle zone rosse ma anche ad esempio in Umbria dove non ci sono casi di corona virus al momento. È l’Italia tutta che si sta fermando, nel turismo ma anche in tutti e dico tutti gli altri reparti e servono misure straordinarie per aiutare gli italiani bloccando mutui, equitalia, e tutte le varie tasse …altrimenti NE MORRANNO PIÙ DI SUICIDI che di corona virus.