in

Messe e funerali, il pasticcio del governo

Il prete che non si è piegato alle richieste di interrompere la messa, diventato simbolo di libertà

Dimensioni testo

In questo periodo di emergenza il valore della libertà sta assumendo un ruolo molto importante. Nei giorni scorsi abbiamo assistito a una vera e propria minaccia della libertà di culto.

Un prete è diventato il simbolo, l’eroe della difesa della nostra libertà non essendosi piegato alla richiesta, impropria, di interrompere la celebrazione della messa.

Dalla puntata di Quarta Repubblica del 27 aprile 2020