in

Nessun lockdown. La verità su Hong Kong

Dimensioni testo

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera-testimonianza che ci arriva da Hong Kong e che ci spiega come la città sta rispondendo davvero all’emergenza Coronavirus.

Non ce la faccio più a leggere notizie false diramate dagli organi di informazione. Qui ad Hong Kong non c’è nessun Lockdown. La città non è ripiombata in nessun incubo. Nulla di nulla. Solo bugie.

Ad Hong Kong non c’è mai stato alcun Lockdown (chiusura totale), nemmeno a gennaio o a febbraio. I mezzi pubblici (bus, metropolitana, taxi) non si sono mai fermati. Mai!

Qui la vita continua normalmente come ogni giorno. Certo all’inizio gli uffici pubblici lavoravano ad orario ridotto aprendo al pubblico solo per 2 o 3 ore al giorno, ma ora è tornato tutto normale.. È stato chiesto alle aziende private che possono farlo, di poter far lavorare alcuni dipendenti da casa (come nel caso di banche, assicurazioni ecc)

Rimangono chiusi solamente luoghi pubblici come cinema, teatri, scuole ed impianti sportivi, ma tutto il resto è aperto (ristoranti, negozi, centri commerciali ecc). Dal 3 aprile hanno chiuso Bar e Pubs per 2 settimane. Hong Kong ha chiuso le frontiere a chi proviene dall’estero e solamente i residenti possono rientrare ma… facendo obbligatoriamente la quarantena.

Dobbiamo ricordarci che Hong Kong è la città più densamente popolata al mondo e gli abitanti sono estremamente attenti e disciplinati. Il 98% della popolazione indossa la mascherina (qui è un fattore culturale e di rispetto per il prossimo, visto che la si indossa anche per un normale raffreddore). C’è poi un controllo maniacale dell’igiene delle mani. Ogni volta che si entra in un ufficio pubblico, banca, palazzo o grande negozio, viene misurata la temperatura corporea (e questo può accadere anche 5 o 6 volte al giorno).

Fino ad ora in 4 mesi su 7,5 milioni di persone ci sono stati 850 casi e 4 morti. Hong Kong rimane uno dei posti più sicuri al mondo! Tra l’altro chiunque venga risulta positivo viene mandato in ospedale ( seri o asintomatici) per ricevere cure o per isolarli.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
madel
madel
28 Aprile 2020 20:01

Incredibile, il mio vero Dio è sempre fantastico. Dopo diversi rigetti della mia richiesta da parte della banca, ho beneficiato di un prestito grazie a questa signora molto onesta, la signora Laureen. Per saperne di più, ti basta semplicemente contattarla via e-mail all’indirizzo: laureenpietro@gmail.com. Offerta Prestiti da € 3.000 a € 3.000.000 a ciascuno in grado di rimborsato con interessi a un tasso basso del 2% senza dubbio questo messaggio. È una realtà perfetta. Invia il messaggio ai tuoi cari che ne hanno bisogno.
Dio ti benedica.

Patrizio Data
Patrizio Data
6 Aprile 2020 9:16

Solidarietà totale al Popolo di Hong Kong.

Norma Marenghi
Norma Marenghi
6 Aprile 2020 0:36

Di sicuro non dobbiamo, pur avendo noi pochezza e casino ipocrita nella politica al governo, imparare dai cinesi. Non per caso sono il modello a cui si rifanno, M5S e PD, nel gestire da bifolchi questa situazione…Non per caso..per tutti gli errori che hanno commesso, dal non chiudere le frontiere al minimizzare come influenza questo virus..e gli errori passati..Piacenza, dv abito, una citta di provincia, che ormai ha piu decessi che a Bergamo, le ragioni ci sono..tutte..riconducibili a 3 mandati di giunte PD..cosa a cui nn voglio pensare ora, con tutti gli anziani..lasciati soli a morire… la grande Cina , i grandi scienziati cinesi…e via collo smoccolo …a cui i lazzaroni al governo fan da lecchini, serve come giustificazione che in Italia ormai i morti superino la Cina, giustifica le loro colpe vergognose. Perchè non dicono di come Russia ha contenuto il contagio? Chiudendo subito tutte le frontiere. gli aereoporti, seguendo procedura simile ad Hong Kong? Perche addirittura giungono a mettere in discussione aiuti sanitari da Russia e da Cuba, che ha eccellenza medica, 9 dottori ogni 1.000 abitanti? Tirando in ballo..che siamo nella Nato???proprio da ex comunisti e M5S che sono loro compagni di merende?.Perche hanno coscienza lurida e lercia. ..ecco xche assurdità a non finire.

trackback
Coronavirus Manila test, find, cure, trace, isolate - reciprocal influence
6 Aprile 2020 0:20

[…] Nessun lockdown. La verità su Hong Kong […]

gianfranco benetti longhini
gianfranco benetti longhini
5 Aprile 2020 21:31

Sia Hong Kong ché Singapore sono controllate da Cinesi anti-sistema dittatoriale di sinistra, e funzionano meglio di tante altre nazioni.
Perché?
Dobbiamo imparare forse da Loro?