Commenti all'articolo No, Putin non ci sta “ricattando” sul gas

Torna all'articolo
guest
63 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
augusto
augusto
3 Settembre 2022, 12:45 12:45

Ho terrore del prossimo futuro, in questi anni ho visto troppo spesso calpestati nell’indifferenza generale, soprattutto del potere giudiziario, i diritti costituzionali dei cittadini.
Possiamo ancora cambiare le cose .. pensateci il 25 quando sarete alle urne!

augusto
augusto
3 Settembre 2022, 12:38 12:38

La catena dei consumi questa volta sarà difficile possa riprendere in maniera rapida; ricordo a tutti che la crisi 2008/2009, che tra l’altro era solo finanziaria, ci a messo quasi 10 anni per recuperare il livello consumi pre crisi, e ha recuperato i volumi solo perché i prezzi sono rimasti bassi.
Questa volta non sarà così, tutti i prezzi, non solo l’energia, continueranno a salire e la domanda crollerà all’improvviso! Se non porremo immediato rimedio crolleranno prima i consumi, poi i servizi e infine le finanze dello stato stesso.

augusto
augusto
3 Settembre 2022, 12:22 12:22

Si .. fermare le macchine .. in attesa di tempi migliori!
I nostri politici di economia non capiscono nulla!
Si riempiono la bocca di frasi fatte, puntano il dito verso altri e non verso se stessi e, e intanto la nostra economia rischia di collassare.
ma cosa pensano che si possa trasferire il maggior costo immediatamente al listino? come fanno loro con le fatture dell’elettricità?
Molte aziende si fermeranno perchè non potranno pagare le bollette e utilizzaranno quei fondi non versati alla truffa energetica per pagare le liquidazioni ai dipendenti.

augusto
augusto
3 Settembre 2022, 12:11 12:11

E’ una ignobile speculazione messa in atto a danno di tutti i cittadini europei; e il bello è che hanno trovato a chi addossare le colpe di quanto sta accadendo.
La speculazione energetica è iniziata da agosto 2021!
Lavorando in una piccola industria ho visto la crescita mensile dei costi.
nel 2020 spesa energetica annua netto iva circa 70.000 €
nel 2021 circa 132.000 €, ma a luglio 2021 la spesa era pressocchè in linea al 2020
al 30 giugno 2022 siamo arrivati a circa 140.000 €. e l’ultima fattura, quella di luglio è di 50.000 €.
Cosa pensate possa fare una azienda se non fermare le macchine?

Oizirbaf
Oizirbaf
3 Settembre 2022, 12:06 12:06

L’aumento della quota di gas acquistato dalla Russia, circa dieci anni fa, governo Letta come riportato nell’articolo, avvenne a seguito dell’intervento franco britannico in Libia. Da quel paese acquistavamo petrolio e gas a buone condizioni grazie agli accordi che avevamo con Gheddafi. Causa la situazione di endemica guerra civile, a tutt’oggi irrisolta, creata in Libia dall’intervento occidentale ci si dovette rivolgere altrove. Perché i Pierini d’Europa anglo francesi abbiano voluto causare il disastro libico, cui dovemmo vergognosamente accodarci, non ci è stato mai spiegato in maniera esauriente.

Marco
Marco
3 Settembre 2022, 10:06 10:06

Insomma proprio non riuscite a non giustificare Putin , per Voi vittima degli occidentali…. pro Putin , no Vax , si fascio…. patetici e fuori dalla realtà

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli