Commenti all'articolo Orrore alle sfilate “maschili”

Torna all'articolo
Avatar
guest
71 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Gambalunga
Gambalunga
21 Gennaio 2020 19:54

In effetti sono delle mise ridicole che nessun maschio metterebbe mai. Sono delle semplici e banali provocazioni gay, del tutto innoque e semplicemente ridicole…ma sono già troppi anni che insistono con quegli innoqui ma merdosi costumi.

Eva
Eva
21 Gennaio 2020 0:31

Io sinceramente credo che ciò che venga considerato da maschio o da femmina, al giorno d’oggi, sia stato dettato dalla società. Non condivido questo articolo, ma tutti hanno le proprie opinioni e le rispetto, e mi limiterò a dire la mia. Penso che ognuno abbia i propri gusti, e che c’è di male nell’andare un po’ fuori dalle righe? La moda per uomo non è solo per uomini cisgender. Lo dico pure io che sono una ragazza (demi-gender, se voglio essere specifica) e mi ritrovo spesso a comprare nel reparto maschile dove trovo molti capi unisex. Ci sono molti generi e anche molte sessualità, così come detto nell’articolo, perciò credo ormai dovremmo abituarci all’idea di: non solo nuovi tipi di espressioni di genere, ma anche nuovi capi di abbigliamento nei reparti sia maschili che femminili, e perché no, magari altri nuovi reparti ancora.

Valeria
Valeria
20 Gennaio 2020 20:05

Simpatico e schietto….che c’e di meglio?

Alox
Alox
20 Gennaio 2020 16:57

Articolo divertente e che condivido…come dice mio zio: non c’e’ piu’ religione!