Commenti all'articolo Perché un liberale dice no al processo-Salvini

Torna all'articolo
Avatar
guest
62 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
thalia36
thalia36
21 Febbraio 2020 18:44

Non mi va neppure di commentare a questi post che di leggi straniere sanno niente! Vadano loro a chiedere un permesso se non hanno un lavoro affinché notino i risultati, fanno credere che tutte le nazioni prendono nullafacenti a bighellonare tutto il giorno e mantenuti dai cittadini, inoltre alloggiati! Sarebbe troppo bello, io ho dovuto attendere mesi prima mi dessero l’ok, e lavoro ne avevo. Risparmiatevi queste propagande inutili perché la gente non si ritrovi in strada e non datevela da grandi intellettuali che siete invece solo degli affaristi dell’altrui pelle.

Sal
Sal
12 Gennaio 2020 13:32

@Saverio Losurdo

Le mie risposte non erano rivolte a te, ma ai falsi liberali.

Condivido pienamente quello che hai scritto.

Laval
Laval
12 Gennaio 2020 7:00

In risposta a quanti affermano che la Lega non ha la maggioranza dei voti, tratto da 24 Italia Politica:

Con il raddoppio dei consensi rispetto alle Politiche del 2018 è la Lega il primo partito in Italia, stando ai risultati delle elezioni europee. Il Pd sorpassa invece i Cinque stelle, crollati rispetto ai picchi raggiunti nelle elezioni nazionali del 2018. A scrutinio completato in tutte le 61.576 sezioni italiane la Lega di Matteo Salvini è arrivata al 34,33% e il Partito democratico al 22,69%, mentre il Movimento Cinque Stelle guidato da Luigi Di Maio scende al 17,07% dei consensi. Fra le altre sigle sopra alla quota di sbarramento del 4% seguono Forza Italia all’8,79% e Fratelli d’Italia al 6,46 per cento.

Laval
Laval
12 Gennaio 2020 6:31

Della legge Bossi-Fini le espulsioni sono poche e lo conferma il fatto che i delinquenti espulsi restano o tornano.

L’uso delle navi militari è per accompagnare le Ong in porto, vedi la Trenta e la Lamorgese.

Laval
Laval
12 Gennaio 2020 6:23

Caratteristiche della legge Bossi-Fini che segue la legge Turco-Napolitano da Wikipedia

“La legge in materia di immigrazione, entrata in vigore il 10 settembre, oltre ad avviare le procedure restrittive segna anche l’inizio delle procedure per la regolarizzazione delle colf, delle badanti e dei lavoratori non in regola. A questo proposito è necessario ricordare che in tutti gli uffici postali è possibile reperire la documentazione ufficiale:

ogni cittadino extracomunitario che voglia regolarizzarsi deve far riferimento esclusivamente ai modelli ufficiali che vengono consegnati alle poste.

In sintesi, le principali novità della legge furono le seguenti:

  • Espulsioni con accompagnamento alla frontiera
  • Permesso di soggiorno legato ad un lavoro effettivo
  • Inasprimento delle pene per i trafficanti di esseri umani
  • Sanatoria per colf, assistenti ad anziani, malati e diversamente abili, lavoratori con contratto di lavoro di almeno 1 anno
  • Uso delle navi della Marina Militare per contrastare il traffico di clandestini.”

Saverio Losurdo
Saverio Losurdo
11 Gennaio 2020 20:46

Chi ha detto questo?

In Italia nessun immigrato o quasi è arrivato da regolare perché la Bossi Fini è talmente farraginosa che nei fatti è impossibile entrare da regolare.