“Proprio tu che hai inventato la fake news sulla Meloni…”. Lite Capezzone-Costamagna

Condividi questo articolo


Durante l’ultima puntata di Quarta Repubblica la giornalista Luisella Costamagna ha accusato Giorgia Meloni di aver detto di voler affondare la nave Sea Watch. Ne nasce uno scontro con Daniele Capezzone

Dalla puntata del 10 febbraio 2020


Condividi questo articolo


14 Commenti

Scrivi un commento
  1. Sospetto che la frequenza di personaggi come Vauro, Costamagna, ecc. alle trasmissioni targate Mediaset sia frutto di un calcolo sottile: si osserva la par condicio e si fa fare brutta figura alla sinistra tutta.

  2. Ce ne fossero a sinistra di donne della levatura della meloni! Ma tenetevi quella delle tendine ai cimiteri, squallida quanto ie altre!

    Personaggette irritanti e insipienti e inutilmente autoreferenziali che avevamo sperato nn rivedere più calcare la scena politica forti solo della loro arroganza

  3. La presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, per commentare la notizia del tentativo della comandante di forzare il blocco e entrare nel porto di Lampedusa dice che bisogna affondare la nave, dopo aver fatto sbarcare e rimpatriare i migranti che trasporta

    • Solo il tribunale dei ministri Catania lo ha fatto. Ma chi sono questi e da chi sono nominati

      Ah saperlo. Stessa accusa da parte del tribunalecdei ministri di Palermo contro Salvini per la open arms. Ma della mafia in Sicilia chi di occupa visto che tutti pensano ad inquisitore Salvini. Un ministro che per gli italiani veramente democratici ha operato nel rispetto della Costituxione e dei suoi doveri. La sinistra dei salotti e disgustosa come tutti i quotidiani e i talk show che la sostengono.

  4. Perché non il processo a D’Alema sull’invio di caccia nella guerra contro la Serbia senza l’autorizzazione del parlamento? Perché no il processo a monti per alto tradimento ai danni del popolo italiano? Perché non il processo a Prodi e Gentiloni? Qualcuno mi spieghi il perché, anche se tutti lo sappiamo.

  5. La costamagna, non fa fake news.

    Racconta balle. Questa è la verità e va chiamata col giusto nome. BALLISTA.

    Suona meglio

  6. Questo sì che un bellissimo osso da sbranare bene bene! Una giornalista, donna, intelligente.

    E infatti una sequela di insulti a raffica.

  7. Questa “lavandara” degli “abissi culturali”, giornalista, veterana della Repubblica, già Ministro, che il Times prevede possa plasmare il mondo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *