in

“Proteggere i vaccinati”. L’ultima assurdità del Cts

Abrignani: “Contenere l’infezione e proteggere il più possibile chi è vaccinato”

cts vaccinati

Dimensioni testo

Che sia importante immunizzarsi, soprattutto se si è anziani, fragili o a rischio, lo ripetiamo da tempo. Questo non ci impedisce di criticare il green pass, sia esso normale o “super”. E soprattutto non ci impedisce di restare di stucco di fronte a chi, nella speranza di convincere gli indecisi, utilizza ragionamento sui vaccini che non stanno né in cielo né in terra. È il caso, quest’oggi, di Sergio Abrignani, immunologo dell’Università Statale di Milano e membro del Cts. Dice lo scienziato: “Sappiamo che un terzo dei vaccinati e dei guariti possono riprendere l’infezione pur andando incontro a forme perlopiù lievi di malattia. Dobbiamo quindi contenere la diffusione dell’infezione e proteggere il più possibile chi è vaccinato o è recentemente guarito dalla malattia, evitando che abbiano contatti con chi non lo è”.

Ma come, scusi. Se uno è vaccinato, e il siero se l’è fatto inoculare appositamente per stare tranquillo e vivere in libertà, perché dovrebbe essere “protetto” da chi sul vaccino, legittimamente, non intende seguire il generale Figliuolo? Nel senso: ad essere in pericolo saranno i no vax, non i sì vax. Altrimenti viene il dubbio che ci sia qualcosa che non funziona nei vari Pfizer, Moderna e Astrazeneca.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
237 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
PERUCCI
PERUCCI
24 Novembre 2021 13:52

Articolo fazioso e stupido

Paolo Dainelli
Paolo Dainelli
24 Novembre 2021 13:43

Caro Porro continui pure a cercare le pagliuzza per non far vedere le travi, ma pur rispettando le opinioni di tutti, la sua compresa, penso che in questo caso non faccia un buon servizio al nostro paese.
Ritengo anche che non le manchi niente per capirlo da solo ma evidentemente questa e’ la sua parte in commedia.

Sebastiano
Sebastiano
24 Novembre 2021 12:44

Perché non inserire persone di buon senso nel CTS anziché inutili e dannosi parolai? Pensassero prima di dire stupidaggini

marco Panizzi
marco Panizzi
24 Novembre 2021 9:05

Che ti possa prendere il cimurro

Miguel
Miguel
24 Novembre 2021 7:22

Siamo in mano a socioapatici! Arriverà il giorno in cui verremo liberati da loro.

Gaetano79
Gaetano79
23 Novembre 2021 22:25

A Gibilterra e nella contea di Waterford, in Irlanda, il tasso di vaccinazione è vicino al 100% per la popolazione over 12, ma i contagi imperversano alla grande! Ragionando “alla CTS”, in quei territori, gli individui vaccinati che cosa dovrebbero temere? I bambini da 5 a 11 anni? I lattanti e i poppanti? Eventuali clandestini stranieri non vaccinati? Gli animali domestici o selvatici?

Davide V8
Davide V8
23 Novembre 2021 21:03

Leggendo un po’ di commenti, direi che continuo a tifare meteorite.
Mi spiace per i volenterosi che ci provano, che continuo a considerare miei “amici” anche se non li conosco di persona, ma la condizione mentale delle persone è probabilmente irrecuperabile in modo definitivo.

Vinicio
Vinicio
23 Novembre 2021 20:57

Sergio Abrignani: sta attento a quello che dici, k0gli0ne che non sei altro, perché altrimenti ti bruciamo vivo!