in

Pure il destino si è rotto le p… della sinistra

Dimensioni testo

Il 25 settembre sarà il giorno dell’elezione in Italia, ma nessuno o pochi sanno che sarà anche di calendario un altro giorno.

Abbiamo un sogno: liberare il Paese dal gioco della sinistra, dai Cinquestelle e insediare un governo legittimamente eletto – in Italia non accade dal 2008, cioè da quattordici anni – che sia di centrodestra e, per la prima volta nella storia della Repubblica (ma andando indietro anche dell’Unità d’Italia), che sia guidato da una donna.

Tutto questo potrebbe realizzarsi il 25 settembre che, per l’appunto, è la Giornata mondiale dei sogni, istituita nel 2012 per incoraggiare persone, famiglie, scuole, imprese e comunità a dedicarsi di più alle proprie idee e ai propri obiettivi. In altre parole, ai propri sogni…

Continua ascoltando il podcast di Alessandro Sallusti dell’8 settembre 2022