in

Quel dettaglio complottista del video di grillo

Dimensioni testo

C’è un dettaglio del video di Beppe Grillo che nessuno ha notato. Non era facile, in fondo, distinguere razionalità e follia, l’esplicito e il sottinteso, in una piazzata social politicamente ma anche giudiziariamente suicida. Mi riferisco, in particolare, al passaggio in cui l’Elevato sbraita: “Arrestate anche me!“.

L’ipotesi del complotto

È come se il garante M5s evocasse un complotto: colpite mio figlio, ma il vero bersaglio sono io. Ma a quale mandate si riferisce? La sua figura, in fondo, è ingombrante per i tanti che aspirerebbero alla scalata interna. Giuseppe Conte, ad esempio. Ma anche Luigi Di Maio, che coltiva ambizioni alternative a quelle dell’avvocato del popolo. E poi c’è la faida tra i parlamentari e Davide Casaleggio, sulla quale Grillo ha stentato a prendere una posizione, provando a salvare capra e cavoli. Oppure Beppe pensa a spintarelle esterne?

Grillo garantista e targhe alterne

L’unica certezza, è il doppiopesismo: quando le inchieste piovono sui nemici, la sentenza è già scritta. “Vaffanculo”, no? Quando, invece, la scure giudiziaria si abbatte su di lui, il fondatore del Movimento cambia registro. Bisogna essere garantisti, anzi, è in atto una non meglio precisata trama per spodestarlo.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
44 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
trackback
Cosa non hanno capito i genitori di Ciro Grillo - Antonio De Filippi
27 Aprile 2021 20:08

[…] padre proprio non capisco quello che ha detto Grillo, ma evidentemente sono tardo considerando che numerose persone di grande spessore si esprimono […]

trackback
Ci danno dei pazzi, ma #ioil22nonlovoglio - Nicola Porro
23 Aprile 2021 11:13

[…] Beppe Grillo e la sua sottosegretaria che accusano Giulia Bongiorno sono ridicoli, ma anche le scarpette rosse […]

Daria
Daria
22 Aprile 2021 22:24

Dott. Porro, so che ci sono molte questioni importanti, ma una parola x quella povera ragazza che a limone Piemonte è rimasta orfana x qs pazzo scriteriato… Tanti non lo sanno…

Andrea
Andrea
22 Aprile 2021 16:20

Dottor Porro, i complottisti pensano che l’inchiesta sia ripartita solo ora perché non c’è più Malafede come guardasigilli… Ma io credo sia il contrario. La procura teneva in ostaggio il figlio di grillo per obbligare i M5S a stare nel governo giallo rosso, una volta che questi non è più servito hanno riavviato le indagini.

trackback
Coprifuoco e green pass: Draghi ci rovina l’estate - La Città News
22 Aprile 2021 15:14

[…] tutto questo, a decidere le sorti di 60 milioni di reclusi, malati di alienazione, sono tipi come Grillo, che dà i numeri in video col chiarissimo intento di spingere sul Pd: o mi tirate fuori dai casini mio figlio o faccio saltare il banco; e di un ministro della Salute, […]

trackback
Coprifuoco folle, ma i giornali attaccano la Lega - Nicola Porro
22 Aprile 2021 12:21

[…] 13:30 Beppe Grillo se la prende con i suoi che non lo hanno difeso. E Saviano dopo tre giorni ci dice che sa far parlare di se. […]

trackback
Coprifuoco e green pass: Draghi ci rovina l’estate - The Unconditional Blog
22 Aprile 2021 11:23

[…] tutto questo, a decidere le sorti di 60 milioni di reclusi, malati di alienazione, sono tipi come Grillo, che dà i numeri in video col chiarissimo intento di spingere sul Pd: o mi tirate fuori dai casini mio figlio o faccio saltare il banco; e di un ministro della Salute, […]

geogio
22 Aprile 2021 9:43

Porro,
notate fatto in questione ignorato da repubblica oggi, corriere, la Stampa nota solo il silenzio dei partiti sulla gaffe di grillo. Secondo me non andra’ a processo, perche’ la politica e’ cosi’ palamarata che nemmeno ci si crede.E la destra, sempre un passo indietro, non ci arriva