Commenti all'articolo Quindicenne ucciso, Sgarbi contro i cattivi maestri

Torna all'articolo
guest
30 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Patrizia
Patrizia
7 Marzo 2020, 0:00 0:00

Per i Napoletani rispettare le regole e la legalità è un ingiustizia ,per loro è normale delinquere ,vivono in un mondo tutto loro , invocano l’aiuto dello Stato ,ma poi allo stesso Stato al quale chiedono aiuto lo aggrediscono con violenza , xké secondo loro lo Stato li deve aiutare senza far rispettare leggi.e legalità e senza condannare la Criminalità , hanno 1 xcezione ,i Napoletani della giustizia,distorta, non hanno consapevolezza che in primis, le istruzioni sono i genitori , e sono loro che devono tutelare,educare al rispetto delle regole i loro figli minori; un ragazzino non deve andare in giro a 15 anni in piena notte armato con l’intenzione di rapinare e poi pensare di non essere ferito o ucciso ,ad ogni azione corrisponde una azione ,il Carabiniere.e’ l’istituzione ,il ragazzino è il Criminale , punto ,i genitori Napoletani devono decidersi se continuare a stare con la criminalità.o istituzioni legalità ,se continuano a scegliere la Criminalità e poi invocano l’aiuto dello Stato ,devono sapere che lo Stato sta con la legalità e quindi vengono condannati , punto ,se al posto del carabiniere ci fosse stato un boss e a uccidere il ragazzino fosse stato un boss mafioso , nessun napoletano avrebbe detto niente , loro attaccano il Carabiniere xké il Carabiniere è l’istituzione , rappresenta la legalità e x… Leggi il resto »

Riccardo
Riccardo
6 Marzo 2020, 12:36 12:36

Napoli per cattivi maestri o cattivi maestri di Napoli ?  “ Godi fanciullo mio , stato soave , stagione lieta è codesta ; altro dirti non vó , ma la tua festa ch’anco  tardi a venir non ti sia grave “ .  Cattivi maestri ,  Trasversalità relativistica del mondialismo predone e del pensiero unico dominante , allarga per estensione e azzera ruoli e funzioni generando un’unica età , quella degli ormoni testosteronici che impazzano , tempesta emotiva inversamente proporzionale al cervello atrofico . Capiamo bene “ capre al potere “ .  È questa un’ età per adepti , dimostrare ardimento e surrugato di coraggio maneggiando armi , soprattutto sparare a qualcuno , soprattutto senza motivo . soprattutto se indifeso , appunto il “coraggio” , la bollinatura del vero uomo , una sorta di patto di sangue da film coi pellerossa che si tagliavano il polso e ne univano il sangue , superstiziosa orgiastica emozionale per menti deboli , tacitante angosciosa paura in mancanza di meglio , in mancanza del tutto . L’etá migliore per divenire SS , arditi , partigiani , kamikaze .  Penso non c’azzecchi nulla col lavoro che manca , quello vero , che da ‘ste parti è eccellenza , con la miseria , la fame ; l’istinto di una narrazione , la narrazione d’istinto che connota una concezione fideista che per intensità supera l’idea di morte di slancio… Leggi il resto »

art3mide
art3mide
6 Marzo 2020, 10:55 10:55

“che uno sia stato sparata alla nuca” … uno che se ne esce con questo errore grammaticale ha torto a prescindere.

Per il resto: tutta la vita con il carabiniere. BASTA giustificare i delinquenti e colpevolizzare le vittime.

Non sono d’accordo con la Maglie (per una volta), nella nostra società, gli esempi proposti dalla televisione che raggiunge le masse, sono spesso vuoti e negativi.

Gomorra ha fatto proprio questo, ha reso figo e affascinante essere un camorrista.

Sal
Sal
6 Marzo 2020, 8:07 8:07

Ma sta faccia da urlatore incallito non era la stessa che urlacchiava che il coronavirus non era niente?

Franco
Franco
6 Marzo 2020, 0:38 0:38

Cecco 61,dimmi un po invece quale sarebbe la tua ‘etnia’…quella del carabiniere assassino?

Elisabetta
Elisabetta
6 Marzo 2020, 0:11 0:11

Mi sono fatta na risata ho trovato questa frase su un articolo che stavo leggendo..”.Il capo dello staff della Casa Bianca ha aggiunto che, per calmare la Borsa, bisognerebbe “spegnere il televisore per 24 ore”.”

Viena da https://globalist.it/world/2020/02/28/trump-delirio-di-onnipotenza-il-coronavirus-non-e-negli-usa-grazie-a-me-2053793.html…

Beh non sarò una che stà nelle stanze della Situation Room ma è come se ci fossi per telepatia.

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli