in

Razzismo al contrario: video choc di Black lives matter

Dimensioni testo

Qualcuno lo chiama razzismo al contrario. E probabilmente è così: una sorta di cortocircuito prodotto dal fanatismo alimentato da certi media compiacenti. Nel video, visualizzato online da 1,3 milioni di persone e che potete vedere qui sopra, si nota un gruppetto di attivisti Black Lives Matter che infastidiscono i malcapitati clienti di un locale della Grande Mela. Nella loro arringa, i manifestanti intimano i bianchi seduti ai tavolini all’aperto di “andarsene da New York” e fanno capire loro che i locali di proprietà di bianchi non sono i benvenuti. “Non vi vogliamo qui”. Alla faccia del rispetto e dell’antirazzismo