in

Ricciardi evoca “il green pass universale” - Seconda parte

Dimensioni testo

Perché non bastava il normale lasciapassare che già è una bestialità. Qui ci vuole anche quello universale. Se già il primo green pass era uno “strumento di libertà” per i nostri governanti, non osiamo immaginare quello universale che cosa potrebbe essere. “Freedom” e “Independence” li ribattezzeranno forse un giorno.

Ma quindi per tornare alla normalità oltre al green pass universale dei diritti dell’uomo che cos’altro servirebbe? Bisogna seguire l’esempio normanno, spiega Ricciardi. Vale a dire fare “come la Danimarca” e raggiungere “una percentuale di vaccinati sulla popolazione, non sulla popolazione vaccinabile, del 90%. Bisogna avere il green pass cioè che dovrebbe prevedere un’altra restrizione: non col tampone ma soltanto con le persone vaccinate e con le persone che sono sicuramente immuni perché hanno avuto il Covid”.

C’è solo un piccolo problema: in Danimarca la percentuale delle persone vaccinate con doppia dose sul totale della popolazione è del 75% e non del 90%. Possiamo stare tranquilli, insomma, siamo in ottime mani!