in

Sallusti vs Rula: “Sei una radical chic”, “Razzista!”

Lo scontro tv del 2017 tra la giornalista e il direttore di Libero

Dimensioni testo

: - :

In questi giorni Alessandro Sallusti non ha risparmiato critiche nei confronti di Rula Jebreal. “Che infamata Rula, ma sei scema?” ha titolato il direttore di Libero, riferendosi all’attacco strumentale che la giornalista ha fatto sul padre di Giorgia Meloni. Jebreal ha poi risposto via social accusando Sallusti di “campagna di istigazione”.

I due giornalisti avevano già avuto modo di scontrarsi in tv nel 2017. Durante una puntata di Piazzapulita si ritrovarono l’una di fronte all’altro a commentare la vittoria di Donald Trump. “È una collega molto brava, un’intellettuale esponente di quel radical chic transeuropeo che fa sponda tra i salotti di New York e quelli di Parigi, Londra e Milano – dice Sallusti riferendosi a Jebreal – A gente così Trump non è simpatico. A questa gente erano simpatici i Clinton…”

Immediata la replica della giornalista: “Non è vero, a me la Clinton non è simpatica. Quando uno inizia con insulti personali ha già perso il dibattito. O hai argomenti sulle mie idee, che puoi combattere e dibattere, ma se insulti personalmente perché non hai niente…”. “Sei molto intelligente – risponde Sallusti – sei una delle giornaliste più famose del mondo, ma sei radical chic”. Provocando la reazione stizzita di Rula: “Allora se io sono radical chic tu sei razzista”.